News
11 giugno 2008 | di Redazione Ruoteclassiche

IN PALIO IL “BULLI” DEGLI WHO

Un "Bulli" carico di solidarietà. Lo ha messo in palio, in un concorso internazionale, la onlus britannica Teenege Cancer Trust in collaborazione con la leggendaria rock band degli Who. La particolarità dell'esemplare - un "Transporter T1" del 1965 - sta nella sua livrea, autografata da Roger Daltrey, leader del gruppo, e dal chitarrista Pete Townshend.

La personalizzazione della carrozzeria è stata studiata da Richard Evans, direttore artistico degli Who da oltre trent'anni, e comprende il famoso logo della band inglese e le immagini degli altri due componenti, Keith Moon e John Entwistle.

Per aggiudicarsi l'ambito premio e partecipare alla competizione benefica basta collegarsi al sito www.thewhomagicbus.com (c'è tempo fino all'8 luglio). Tutti i partecipanti potranno anche scaricare una performance live di "Magic bus", noto pezzo degli Who.

Condividi
COMMENTI