Auto
28 novembre 2002 | di Redazione Ruoteclassiche

LA FORZA DEL DESTINO

Era nata per correre. Quasi tutte le sue simili erano infatti elaborate e trasformate in mostri da pista. Questa è una delle poche ancora in versione stradale, ma porta ben chiari i caratteri sportivi: carrozzeria con elementi in alluminio, niente servofreno né servosterzo, un motore rabbioso.

Spinge che è un piacere questo sei cilindri: fluido, ma anche nervoso ed entusiasmante nel salire di giri; addirittura furioso quando si avvicina al regime di potenza massima. È questa la prima impressione che ci trasmette la "3.0 CSL" del '73 della collezione privata della BMW.

La "3.0 CSL" (l'abbreviazione sta per Coupé Sport Leichtbau, cioè leggera) è la versione "alleggerita" della "3.0 CSi". Espressamente concepita come base per la preparazione da corsa, è stata prodotta tra il 1971 e il 1975 in numero limitato di esemplari, la maggior parte dei quali è finita nelle mani di corridori privati. Molte quindi sono le "CSL" ampiamente modificate nel corso della loro carriera agonistica e, tra esse, poche sono oggi in condizioni d'uso.

La carrozzeria è molto curata nei particolari. Aprendo le porte, si notano i battitacco e le piastre di protezione in alluminio lucidato sulle battute e i vetri laterali, privi di cornici, si aprono integralmente con comando elettrico. I sedili anatomici Scheel, specifici per questa versione, sono in grado di sostenere pilota e passeggero durante una gara in pista, ma sono anche comodi e regolabili.

La "CSL" è priva di servosterzo e servofreno. Del primo si può fare a meno, ma della mancanza del secondo è bene tener conto: il pedale richiede uno sforzo notevole.

Motore 6 cilindri in linea - Cilindrata 3003 cm³ - Alesaggio 89,25 mm - Corsa 80 mm - Rapporto di compressione 9,5:1 - Valvole e albero a camme in testa - Potenza 200 CV a 5500 giri/min - Iniezione elettronica Bosch.
Trasmissione Trazione posteriore - Cambio a quattro marce sincronizzate, comando a leva sul tunnel centrale - Freni idraulici a disco con servofreno - Sterzo ZF-Gemmer a vite e rullo - Pneumatici 195/70 VR 14.
Corpo vettura Coupé a 2 porte - Carrozzeria portante in acciaio, porte e cofani in lega leggera - Avantreno McPherson, barra stabilizzatrice - Retrotreno a ruote indipendenti, molle elicoidali, barra stabilizzatrice, ammortizzatori idraulici telescopici.
Dimensioni e peso Passo 2625 mm - Carreggiata anteriore 1466 mm - Carreggiata posteriore 1422 mm - Lunghezza 4630 mm - Larghezza 1730 mm - Altezza 1370 mm - Peso 1270 kg.
Prestazioni Velocità 220 km/h - Accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,5 sec. - Consumo medio 17,5 l /100 km.

TAGS bmw
Condividi
COMMENTI