Regolarità
15 January 2019 | di Himara Bottini

La lunga notte della Coppa Attilio Bettega 2019

C'è tempo fino al 9 febbraio per iscriversi alla Coppa Attilio Bettega. E per chi lo fa entro il 20 gennaio c'è un omaggio ricordo...

C’è una scritta in grassetto che campeggia nella sezione news del sito dedicato alla Coppa Attilio Bettega 2019: obbligo pneumatici chiodati e catene! Che sia un avvertimento o una minaccia, lascia comunque ben intendere su cosa devono aspettarsi i partecipanti a questa gara di regolarità classica a media dedicata al rallysta trentino Attilio Bettega, pilota ufficiale Fiat negli anni ’80 e collezionista di numerose e importanti vittorie. E se non bastasse per farsi un’idea, qualcuno sostiene persino che una Coppa Attilio Bettega valga quanto una tappa del Rally di Montecarlo.

Qualche dettaglio di gara. La Coppa Attilio Bettega 2019, organizzata dalla ASD Rally Club 70 di San Zenone degli Ezzelini (TV), si svolgerà tra sabato 16 e domenica 17 febbraio. La prima vettura, infatti, parte da Bassano del Grappa (VI) alle due del pomeriggio di sabato con l'arrivo Piovega di Sotto previsto dalle tre del mattino di domenica. La località che ospiterà l’arrivo della prima tappa e la partenza della seconda è Falcade, in provincia di Bolzano. Una gara in notturna e strade innevate incastonate in paesaggi molto suggestivi, saranno dunque le principali caratteristiche di questa competizione, che, ricordiamo, è di regolarità media.

Una media prossima ai 40 km/h. Il percorso di circa 400 km sarà intervallato da una trentina di prove “in linea”, ossia non concatenate, della lunghezza minima di 3 km fino a un massimo di 20, con la possibilità di scegliere tra due medie: una variabile da 35 a 40 km/h e una da 33 a 38 km/h. Poiché molte strade sono chiuse al traffico nel periodo invernale, alcune di queste saranno riaperte solo per i concorrenti della Coppa Attilio Bettega. Per partecipare basta avere un’auto storica che sia stata costruita tra il 1952 e il 1985 (sul sito si trova l’elenco di tutte le vetture ammesse per marca e modello), e ovviamente l’equipaggiamento da neve!

Condividi
COMMENTI