News
08 July 2015 | di Redazione Ruoteclassiche

La seconda volta di Poltu Quatu

La Costa Smeralda sarà il palcoscenico della seconda edizione del concorso di eleganza Poltu Quatu Classic, che si svolgerà da giovedì 9 luglio a domenica 12 luglio. Venticinque i partecipanti, con equipaggi provenienti dall'Italia, dall'Argentina, dalla Germania, dal Perù e dal Principato di Monaco.

Tra le vetture iscritte, da segnalare la presenza di una splendida Bugatti Tipo 49 del 1931 del Museo Nicolis (il più grande museo privato in Italia); una Cisitalia Abarth 202 Cabriolet Vignale del 1950 proveniente dall’Argentina; la Ferrari BB posseduta da Gianni Agnelli negli anni settanta; la Fiat 1100 Spider Frua, prima vettura realizzata da Pietro Frua nel 1946.

A decretare la Best of show sarà una giuria presieduta da Max Girardo, Presidente di RM Europa; Dominik Fischlin membro del Comitato di selezione del Concorso d’Eleganza di Villa d'Este; Luciano Bertolero fondatore della società Auto Classic; Filippo Perini Direttore del Centro Stile Lamborghini; Francesco Pulcini Presidente di Poltu Quatu Resort e Cristina Roma Pulcini, Vice Presidente di Poltu Quatu Resort e madrina della manifestazione. La selezione delle auto è stata curata dal noto collezionista Corrado Lopresto.

Condividi
COMMENTI