News
12 ottobre 2006 | di Redazione Ruoteclassiche

L’ACI INTITOLA IL CIRCUITO A PIERO TARUFFI

Per il centenario della nascita di Piero Taruffi, nato ad Albano Laziale (Roma) il 12 ottobre 1906, l'Aci ha deciso di intitolargli l'autodromo di Vallelunga, da lui stesso progettato. La "Volpe argentata", infatti, oltre che pilota di notevole talento, è stato ingegnere, concependo, tra l’altro, veicoli da record come il "Tarf 1" e il "Tarf 2",spinti da motori motociclistici Guzzi e Gilera.

Tornando a Vallelunga, Piero Taruffi sviluppò il progetto nel 1957, anno in cui si aggiudicò l'ultima edizione della Mille Miglia. A lui si devono anche la pavimentazione in asfalto e il primo allungamento del tracciato a 1670 metri. In epoca successiva la lunghezza della pista è passata da 1800 a 3200 metri, fino alla modifica del 2005 che l'ha portata a sviluppare 4100 metri.

Condividi
COMMENTI