Aste / News
06 dicembre 2011 | di Redazione Ruoteclassiche

L’ULTIMO LAUDA DIVENTA UN FILM

Gli ingredienti hollywoodiani ci sono tutti: rivalità, belle donne, trionfo, tragedia, resurrezione e debolezza. Ma a fare davvero un film delle vicende umane e sportive che si scatenarono durante la stagione di F1 del 1976 non ci aveva pensato mai nessuno. Almeno finora. Perché il noto regista americano Ron Howard ("Cocoon", "Apollo 13", "A Beautiful Mind") ha pensato bene di mettere in scena proprio il grande duello combattuto da James Hunt e Niki Lauda che infiammò gli sportivi in quel lontano 1976, ma di cui si occuparono anche le cronache rosa per via degli intrecci amorosi delle rispettive vite private.

Niki Lauda, infatti, dopo una lunga relazione con la fidanzata storica Mariella, sposò improvvisamente la fotomodella di origine cilena Marlene Knaus. James Hunt, più noto all'epoca come playboy che come pilota, venne incredibilmente abbandonato dalla moglie, la bellissima fotomodella inglese Suzy Miller, che gli preferì l'attore Richard Burton. Poco dopo, Lauda rimase vittima del tremendo incidente al Nürburgring. In un crescendo hollywoodiano, Lauda, cui poche ore dopo l'incidente era stata impartita l'estrema unzione, trovò le forze per risorgeree, come un eroe ferito, si presentò a Monza dove Hunt, invece, venne squalificato.

Il "duello finale" tra i due fu rinviato all'ultima gara, in Giappone. Sul circuito del Fuji pioveva a dirotto e Lauda, fino a quel momento soprannominato "il computer", si ritirò volontariamente, ammettendo di avere avuto paura. Hunt dominò la gara, ma negli ultimi giri sembrò dover perdere tutto. Con due sorpassi in extremis riuscì invece a guadagnare i quattro punti che gli servivano per superare Lauda. Sembra proprio un film e adesso lo sarà davvero.

"Rush" è il titolo della pellicola che Ron Howard sta girando sulle vicende umane e sportive della stagione di F.1 del 1976. A interpretare il ruolo di Niki Lauda ci sarà il giovane attore tedesco Daniel Brühl (apprezzato nel recente "Bastardi senza gloria"); James Hunt avrà invece le fattezze di Chris Hemsworth (visto ultimamente in "Thor"); protagoniste femminili saranno Alexandra Maria Lara, nel ruolo di Marlene Knaus Lauda, e Olivia Wilde, che sarà Suzy Miller Hunt.

Condividi
COMMENTI