Auto / News
18 gennaio 2016 | di Redazione Ruoteclassiche

Mercedes dà vita al carsharing con le storiche

Dopo aver introdotto per prima nel mondo il carsharing senza stazioni di noleggio prestabilite (leggi Car2go) la Daimler allarga il suo raggio d’azione alle storiche introducendo il primo carsharing per auto d’epoca. Mentre con Car2go sono le Smart fortwo ad essere noleggiate, con il Legends Club (questo il nome del nuovo servizio di mobilità urbana) l’attenzione è rivolta prevalentemente alle Mercedes d’epoca, ma con la possibilità di noleggiare anche storiche di altri marchi, come Porsche 911 e Ford Mustang. La flotta disponibile comprende 34 auto storiche che possono essere prenotate (previa iscrizione al Legends Club) attraverso la "Legends App", scaricabile sul proprio smartphone.

Il servizio è attivo per ora nella sola città di Stoccarda e, a differenza di come avviene con Car2go, le vetture non possono essere noleggiate ovunque ma solo nell’elegante Legends Club di Sindelfingen, a una ventina di chilometri dal quartier generale Mercedes. “Il Legends Club consente per la prima volta di soddisfare il desiderio di guidare una macchina classica senza doversi preoccupare della sua cura e della sua manutenzione” spiega Patrick Planing, Project Manager della divisione Business Innovation di Daimler. "Con il Legends Club, vogliamo riunire una comunità di appassionati che amano le auto d'epoca, in particolare coloro che vivono in aree urbane e non hanno lo spazio necessario per poter mantenere un’auto d'epoca; oppure coloro che, piuttosto che optare per un modello particolare, desiderano provare diverse auto d'epoca senza caricarsi di tutti i problemi che questo comporta”.

L’intenzione della Business Innovation di Daimler, ideatrice dell’iniziativa, è di aprire Legends Club in tutto il mondo in modo da allargare il servizio in altri paesi oltre che consentire ai propri soci di noleggiare auto d’epoca anche quando si recano all’estero. G.M.

TAGS Mercedes
Condividi
COMMENTI