News
08 aprile 2011 | di Redazione Ruoteclassiche

MILANO FA LA FESTA ALLA MERCEDES

Il Mercedes-Benz Center Milano (via G. Daimler, 1) ha organizzato e ospitato fino ai primi di marzo una mostra sul tema "L'evoluzione dello stile Mercedes-Benz dagli anni 50 agli anni 70", a cui hanno collaborato il Mercedes-Benz Club of Great Britain e il Milano Region.

Sono state esposte alcune delle vetture più rappresentative di questo periodo, divise in due classi: "vetture aperte" e "vetture chiuse". Nella prima spiccavano una "220 Cabriolet", una "300 SL Roadster" e una "280 SL" con montato l'hardtop a forma di "Pagoda". Nella seconda, una "300 Adenauer", una "220" (la "Ponton") con tetto apribile Webasto, una "230" (la "Codine") e una "250" (la "/8") conservata, da sempre appartenuta alla stessa famiglia. Al piano inferiore, circondate dalle ultime nate della Casa - la "SLS AMG" e la "CLS" - una "300 SL" (una delle 29 in alluminio) ed un'altra "300 SL Roadster", mai restaurata e con la targa originale Milano.

La mostra ha avuto il suo apice la sera del 24 febbraio, quando un ristretto numero di amici, tutti appassionati della Casa tedesca, ha preso parte a un "Aperitivo tra le stelle".

Condividi
COMMENTI