News
10 settembre 2010 | di Redazione Ruoteclassiche

MINI ERCOLE A GOODWOOD

La versatilità della Austin "Mini", si sa, è proverbiale. Davanti a imprese ritenute impossibili non si è mai tirata indietro. Ultima in ordine di tempo, quella di caricarsi "sulle spalle" il più grande motore diesel mai costruito in Inghilterra, un mostro da 3500 CV, del peso di oltre 11 tonnellate, sviluppato dalla multinazionale americana Cummins per motorizzare i veicoli pesanti utilizzati dall'industria estrattiva.

"Non abbiamo mai rigettato una sfida - ha spiegato Steve Nendick, direttore della Comunicazione di Cummins Europa - Era oggettivamente un po' complicato infilare il motore sotto il cofano, così i nostri ingegneri hanno escogitato una soluzione decisamente più creativa".

La "Super Mini" è stata esposta al Goodwood Festival of Speed, tenutosi nel Sussex dal 2 al 4 luglio.

Condividi
COMMENTI