Eventi
11 settembre 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

Modena Motor Gallery 2018: si celebrano Ferrari, Nuvolari e Abarth

È stata presentata questa mattina a Milano la sesta edizione di Modena Motor Gallery, in calendario nel fine settimana del 22 e 23 settembre, nei padiglioni di ModenaFiere.

La due giorni emiliana, organizzata con supporto di Aci Storico, avrà più di una ragione per essere visitata, a cominciare dal tributo speciale per i 120 anni dalla nascita di Enzo Ferrari (che coincidono con i 30 dalla sua scomparsa) realizzato raccogliendo in un video - che i lettori di Ruoteclassiche hanno già avuto l’opportunità di vedere in anteprima - le testimonianze delle persone che hanno frequentato nel tempo il Drake: l’autista Dino Tagliazucchi, il ristoratore Lauro, il barbiere Antonio e il parroco don Sergio Mantovani. Il ritratto del Ferrari uomo è stato tratteggiato pure dai personaggi illustri del mondo dei motori, quali il figlio Piero, Mauro Forghieri, Giulio Borsari, Franco Gozzi, Mario Righini, Oscar Scaglietti e Renè Arnoux. La mostra su Enzo Ferrari sarà impreziosita pure dalle fotografie inedite della famiglia Panini.

Abarth e Nuvolari. Il clou dell'evento, al centro della consueta esposizione di vetture storiche in vendita e di ricambi per auto e modo d'epoca, è costituito da una rassegna dedicata al legame tra Tazio Nuvolari e Carlo Abarth curata dall'architetto Giampaolo Benedini e allestita dalla Scuderia Tazio Nuvolari Italia: dieci auto da competizione messe a disposizione da importanti collezionisti testimonieranno il genio del costruttore austriaco.

Motoclassiche anni Ottanta. Per gli appassionati delle due ruote, Modena Motor Gallery si concentrerà sui modelli chiave degli anni Ottanta: il Moto Club 2000 ha preparato un parterre di motociclette storiche giapponesi, ma anche italiane, inglesi e tedesche, a dimostrazione della forte spinta innovatrice di quegli anni.

Incontri con la storia. L'Aci Storico, dal canto suo, ospiterà nel suo agorà tutta una serie di incontri della durata di 30 minuti ciascuno, che vedranno tra i relatori industriali, storici e studiosi di automobilismo, come Tonino Lamborghini, Luca Dal Monte, Giorgio Nada e Pino Allievi.

Per informazioni: motorgallery.it

Condividi
COMMENTI