Auto
28 marzo 2003 | di Redazione Ruoteclassiche

NON PRENDETELE IN PAROLA

Perché la serie "P6" della Casa britannica, cui appartengono, è "bugiarda": tradizionale d'aspetto, ha invece più di una peculiarità costruttiva. Può apparire perfetta, ma essere corrosa nel profondo. Sembra una tranquilla berlina, e sfodera una bella grinta. Fa pensare a consumi elevati, soprattutto con il V8, ma si rivela abbastanza parca.

Le protagoniste della nostra prova sono la "2000 TC" color Mexico Brown di Giampiero Turati e la "3500 S" in livrea Almond con padiglione in vinile tinta Huntsman di Luca Viscardi, entrambe in ottimo stato e con una basso chilometraggio all'attivo.

La "2000 TC" di Turati è del 1976, una delle ultime prodotte: è stata acquistata da poco più di un anno e non ha richiesto finora altro che la normale manutenzione. Ha percorso solo 67.000 km e non ha mai avuto noie meccaniche, nonostante il suo motore di circa 110 CV avesse un tempo fama di essere fragile.

All'interno, la prima cosa che balza all'occhio è il volante: ha corona e razze molto sottili e un diametro da timone a ruota, necessario per alleggerire lo sforzo richiesto dall'assenza di un servocomando. La posizione di guida è moderna, la visibilità ottima, il cambio ha una buona manovrabilità ma la pedaliera è un po' disassata. Su strada, la "2000 TC" è più vivace di quanto si pensi e la frenata è buona, grazie ai quattro dischi; la tenuta di strada è rassicurante e i consumi, se non si esagera con il gas, si attestano sugli 11-12 km con un litro.

La "3500 S" di Viscardi è particolarmente ricca di accessori: vetri azzurrati, servosterzo, condizionatore originale e interni in pelle color panna. Ha totalizzato solo 60.000 km e non ha mai richiesto a Viscardi, che la possiede da un anno, alcun intervento. Né la grande coppia del V8 né i 145 CV mettono in crisi questa vettura in curva. Il propulsore, di derivazione americana, montato sulla più diffusa "Range", è noto per i consumi elevati, ma sulla "3500 S" si rivela insospettabilmente sobrio: 10 km con un litro in autostrada. Il confort è superiore a quello offerto dalla "2000" sia per la presenza del condizionatore, sia per la migliore insonorizzazione.

2000 TC
1976
3500 S
1974
3500 S
1973
Anni di produzione
1967-76
1974-76
1968-73
Motore
4 cilindri in linea
V8 di 90°
V8 di 90°
Cilindrata cm³
1978
3532
3532
Alesaggio x corsa mm
85,7x85,7
88,9x71
88,9x71
Rapporto di compressione
9:1
9,2:1
10,5:1
Potenza CV/giri
107/5500
145/5000
150/5000
Distribuzione
monoalbero
Alimentazione
2 carburatori
Cambio
4 marce
Pneumatici
165 SR 14
185 HR 14
185 HR 14
Sospensioni anteriori
indipendenti, molle orizzontali
Sospensioni posteriori
ponte De Dion
Trazione
posteriore
Freni
a disco sulle 4 ruote
Sterzo
a vite e rullo
Lunghezza mm
4550
Larghezza mm
1680
Passo mm
2630
Altezza mm
1400
Peso a vuoto kg
1295
1332
1332
Consumo medio l/100 km
12
13
13
Velocità km/h
180
190
190

TAGS Rover
Condividi
COMMENTI