News
21 August 2020 | di Redazione Ruoteclassiche

Passione Engadina: meeting da sogno a St. Moritz

Prende il via oggi Passione Engadina, il prestigioso raduno si protrarrà fino a domenica 23 agosto. Nel 2020 l'evento giunge alla sua nona edizione e si configura come un autentico scambio culturale tra l’eleganza italiana e le bellezze di St. Moritz: come di consueto si svolgerà all’insegna del glamour e dello stile.

Durante il weekend alcune delle vetture storiche più importanti della storia popoleranno l’Engadina facendo sfoggio della loro bellezza. L’edizione 2020 di Passione Engadina sarà incentrata per la prima volta su un marchio non italiano: Aston Martin. Il nobile brand inglese rappresentato per l’occasione da Aston Martin St. Gallen ha comunque un legame con i grandi atelier di carrozzeria italiani come Touring Superleggera e Zagato.

Esclusività e sostenibilità. Passione Engadina è impegnata in prima linea in materia di sostenibilità ambientale e con la collaborazione di Carbon Connect l’evento si svolgerà con la formula CO2 neutral. Per quanto riguarda i termini di partecipazione, il raduno è dedicato esclusivamente ad auto d’epoca prodotte fino al 1990 e di marca italiana, eccezion fatta per le Aston Martin.

Le novità. Altra novità di questa edizione è il nuovo percorso dello Julius Bär Rally, mentre è confermata l’adrenalinica St. Moritz Challenge Cup all’aeroporto di Samedan. Non mancherà poi la Bvlgari Ladies Cup che quest’anno avrà luogo presso l’Horseshoe. Infine il Concorso d’Eleganza Luigino Della Santa, in palio regali raffinati e premi prestigiosi donati dagli sponsor.

Un’esperienza unica. Nella splendida cornice di St. Moritz tra le creste dei monti engadinesi si incontrano auto da sogno, cibi e vini di grande qualità e hotel di lusso per un’esperienza indimenticabile e curata nei minimi dettagli. Passione Engadina sintetizza tutto questo: passione per le belle automobili e charme in un’atmosfera cordiale e familiare.

Condividi
COMMENTI