Club / News
20 marzo 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

Piombino-Livorno, ad aprile la seconda edizione

Torna la Piombino-Livorno. Per il secondo anno consecutivo sarà rievocata la prima corsa automobilistica toscana in assoluto, del 1901. L'evento, iscritto a calendario Asi, è riservato agli automobili "centenari" (al maschile) costruiti entro il 1910 e si terrà il 21 aprile lungo gli 82 km che separano le due città costiere. Il percorso include un tratto reso celebre da “Il sorpasso” di Dino Risi, mentre l'edizione di velocità, che si è tenuta una sola volta, è contraddistinta da altri due primati storici di rilievo: la vittoria numero uno di Felice Nazzaro e, grazie a lui, della Fiat.

Il programma? In realtà dura due giorni, da venerdì 20 a domenica 22. Ecco i punti principali: arrivo dei partecipanti venerdì e disposizione dei veicoli in serata nella suggestiva piazza Bovio, a Piombino, per la partenza della mattina dopo alle 10. Prima e dopo la sosta per il pranzo a Cecina ci saranno alcune soste di riordino fino all'arrivo alla terrazza Mascagni, sul lungomare di Livorno, che terminerà con la premiazione e l'esposizione dei veicoli. I partecipanti potranno poi visitare il museo Giovanni Fattori, che conserva alcuni dipinti di pittori Macchiaioli, e la mattina dopo, alle 9, automobili ed equipaggi saranno ospiti dell'ammiraglio Rebuffo dell'Accademia Navale. Ultima tappa, un aperitivo intorno alle 12 nella piazza di San Jacopo in Acquaviva, affacciata sul mare.

Quanto ai partecipanti, i due motociclisti che erano l'anno scorso in sella a una Quentin del 1904 e a una Bradbury del 1910 di nuovo non mancheranno all'appuntamento. Per gli automobili, invece, “sono previsti una ventina di equipaggi”, fanno sapere dall'organizzazione. Il Garage del Tempo Costa degli Etruschi ha anche stabilito una nuova periodicità biennale per la corsa a partire dalla prossima edizione nel 2020. Una decisione presa “per non far coincidere l'evento con altri tradizionali raduni di veicoli antichi come la Settimana Bresciana”, hanno confidato. Intanto, all'inizio di marzo, la rievocazione della Piombino-Livorno 1901 ha ricevuto il Premio Speciale Asi per i raduni ante 1918 all'Old Time Show di Forlì. Per info e programma dettagliato: tel. 340 138 4860.

Laura Ferriccioli

Condividi
COMMENTI