Eventi / News
04 aprile 2002 | di Redazione Ruoteclassiche

RARITÀ A HELSINKI

Agli appassionati di auto storiche che si trovassero a Helsinki, in Finlandia, consigliamo di fare tappa all'Helsingin Automuseo, una raccolta privata con pochi veicoli, ma allestita in modo impeccabile. Situata nei sotterranei di un negozio di modellini e gadget, la collezione è composta da una quindicina di mezzi tra i quali spiccano una rarissima americana Flint "Sport" Touring del 1926, una Mercedes "300 Adenauer" del 1952, una Buick "Special Eight" del 1938, appartenuta all'ex presidente finlandese Kyösti Kallio, l'ammiraglia sovietica "Gaz M13" Tchaika del 1962, una Messerschmitt e la nostra Piaggio "Apecar". Particolarmente apprezzabili le automobilia che arredano il museo. Oltre alla collezione di automodelli Mercedes più vasta del mondo (composta da oltre 3000 pezzi), sono esposti ricambi e attrezzature di tutti i tipi: fanali, fanalini, strumenti, filtri, ricambi vari di meccanica e carrozzeria, pompe di benzina. E anche alcune statue di cera che riproducono fedelmente personaggi illustri riconducibili alla storia dei mezzi esposti.

Condividi
COMMENTI