Eventi
19 June 2020 | di Laura Ferriccioli

RetroClassics, appuntamento a Stoccarda a febbraio 2021

È la più grande fiera dedicata al motorismo storico in Europa: RetroClassics Stuttgart punta diretta a febbraio 2021 e apre la stagione insieme a Retromobile.

Per non rischiare sovrapposizioni nel fitto calendario della Fiera di Stoccarda, RetroClassics nel 2021 farà iniziare l'agenda dei dealer e degli appassionati di auto storiche qualche settimana prima del solito (e delle date precedentemente annunciate, dal 18 al 21 marzo). Del resto febbraio è un mese che alla kermesse quest'anno ha portato bene: la ventesima edizione, in anticipo rispetto al consueto periodo marzolino, si è svolta giusto in tempo prima dello scoppio dell'emergenza Covid. Per quanto attiene alle altre due RetroClassics del network, lanciate in tempi recenti in Baviera, a dicembre, e a Colonia a novembre, per ora sono entrambe non pervenute, inglobate con grande probabilità nell'unico, immenso, punto d'incontro di Stoccarda – peraltro sempre in espansione nelle ultime edizioni.

Tre giorni in comune con Parigi. Previsto dal 5 al 7 febbraio, una parte delle date dell'evento nel Baden-Württemberg conciderà con il weekend di Retromobile (dal 3 al 7 febbraio), l'importante salone parigino che ogni anno apre immancabilmente in pompa magna il programma delle fiere di veicoli storici. E in Italia? Il mondo dell'automobilismo d'epoca si dà sempre il primo appuntamento a Torino, ad Automotoretrò, ma al momento le date per la prossima edizione della fiera, la 39esima, non sono ancora definite.

Troppi eventi slittati per via del Covid. Il problema è ancora una volta l'alta concentrazione di fiere che occuperanno l'area espositiva a seguito dei tanti rinvii di per la pandemia. Anche la kermesse nel Lingotto è stata fortunata ad andare in scena prima del lockdown – a cavallo tra gennaio e febbraio – ma ora, la possibilità che il fattore decisivo per la definizione delle date sia semplicemente la disponibilità della struttura è alta. Non solo: anche se una lieve posticipazione sarebbe un'opzione auspicata da parte dell'organizzazione data la parte di attività normalmente prevista all'aperto, va poi tenuto conto del fatto che dall'inizio di febbraio sarà tutto un susseguirsi di date dedicate al settore, weekend dopo weekend.

Techno Classica ad aprile. “Dal momento che la stagione 2020 degli eventi dedicati al mondo delle auto storiche è inesorabilmente crollata, i professionisti e gli entusiasti del genere sono in attesa della prossima con maggiore carica e passione del solito”, ha affermato l'organizzatore di RetroClassics Stuttgart Andreas Hermann. La creazione che suo padre si è inventato vent'anni fa è stata insignita del premio “Show of the Year” dai celebri Historic Motoring Awards 2018. L'altra grande kermesse tedesca del settore, Techno Classica Essen, intanto, se la prende comoda: dopo la cancellazione di quest'anno, aprirà i battenti della 32esima edizione il 7 aprile 2021 – con i suoi 120mila mq di esposizioni – e si concluderà domenica 11. Niente paura, dunque, che i periodi delle due fiere teutoniche coincidano come è successo in passato.

Condividi
COMMENTI