News
13 gennaio 2010 | di Redazione Ruoteclassiche

RICAMBI VINTAGE DA LAMBORGHINI

Assicurare ai propri clienti la disponibilità di ricambi anche per vetture da molto tempo fuori produzione. È l'obiettivo che si propone Lamborghini grazie a un servizio di ricostruzione di ricambi "vintage" attivo già da quattro anni.

Per avvalersene al cliente basterà rivolgersi a un concessionario Lamborghini o a un'officina autorizzata, che provvederà a girare la richiesta direttamente alla Casa. Dal 2006 sono stati costruiti numerosi pezzi appartenenti a modelli storici del Toro, come i volanti della "350 GT", della "400 GT" e della "Miura", i catarifrangenti della "Countach 25°" o i fendinebbia della "Diablo".

Per velocizzare la procedura, la Lamborghini ha approntato un modulo sul portale ricambi consultabile dai concessionari, che permette di segnalare eventuali richieste provenienti direttamente dal proprietario della vettura. Per la Casa del Toro, il fatturato dei ricambi "vintage" vale circa il 7,5% del totale ricambi.

Condividi
COMMENTI