News
04 aprile 2002 | di Redazione Ruoteclassiche

RINASCE LA LAVERDA

Gli appassionati della Laverda possono continuare a sognare. Merito dell'Aprilia, la Casa veneta capitanata da Ivano Beggio che nei giorni scorsi ha rilevato lo storico marchio di Breganze (Vicenza). Fondata alla fine degli anni Quaranta da Francesco Laverda, l'azienda iniziò l'attività producendo una motoleggera monocilindrica a quattro tempi da 75 cm3 che, nella versione sportiva, riportò numerosi successi nelle gare su lunga distanza come il Motogiro d'Italia e la Milano-Taranto del 1951. Gli anni Settanta hanno visto l'affermazione della Laverda sul mercato e nelle corse riservate alle derivate di serie. Tra le molte vittorie, la 6 Ore di Zandvoort e la 500 km di Monza (1970), la 500 km di Modena e la 500 km di Vallelunga (1971 e 1972).

Condividi
COMMENTI