Eventi / News
18 dicembre 2015 | di Redazione Ruoteclassiche

Sarà il ritorno al futuro il tema del prossimo Concorso d’Eleganza di Villa d’Este

Il tema deciso per l’evento del 2016 del Concorso che si terrà dal 20 al 22 maggio a Cernobbio, sul Lago di Como, si snoderà attorno al concetto di “Ritorno al futuro: il viaggio continua”. Come noto, a Villa d’Este sfileranno non solo le auto più eleganti della storia e varie motociclette d’epoca di prestigio, ma anche Concept Car e Prototipi. Otto delle classi in cui verranno suddivise le 50 concorrenti sono già state definite (l'ultima classe sarà annunciata successivamente). Eccole:

Mister GT è tornato - l'epoca d'oro del design sportivo, 1950-1975
Guidati dall'eccesso - automobili dell'epoca di Studio 54, 1975-1986
Decadenza pre-bellica – battaglie tra fantasie automobilistiche
Supercar pre-belliche – rapide e sgargianti
Automobili da star – dal grande schermo al set cinematografico
Auto da rally – eroi di un’epoca speciale, 1955 – 1985
Audacia che fa la differenza – design oltre i limiti
“Sur mesure et haute couture” – “Fuoriserie da intenditore”

Al giudizio degli esperti, come al solito si assocerà anche quello espresso dal pubblico, i cui voti saranno decisivi per l’assegnazione di diversi premi speciali.

Nato nel 1929, il Concorso d’Eleganza Villa d’Este di Cernobbio si è svolto inizialmente come esposizione di novità nel settore automobilistico; dagli anni 80 l’evento è invece dedicato alle Vetture d'Epoca. Dal 1999 il patronato è stato assunto dal Gruppo Bmw e dal 2005 dal Bmw Group Classic che, insieme al Grand Hotel Villa d’Este, organizza questa esposizione, oggi considerata una delle più prestigiose al mondo.

Condividi
COMMENTI