SENZA AVVERSARI, VINCONO I SOLITI - Ruoteclassiche
News / Regolarità
27 September 2004 | di Redazione Ruoteclassiche

SENZA AVVERSARI, VINCONO I SOLITI

Vittoria facile per Franco Cremonesi nella classica cronoscalata pimontese (la prima edizione si svolse nel 1902), che ha sfruttato la superiorità della sua Osella "PA5" BMW. L'unico in grado di contrastarlo era Luigi Pozzo, su una vettura gemella. Un problema al motore lo ha bloccato fin dalle prove.

Seconda piazza per Umberto Parisi, Porsche "911 Carrera", quindi Ennio Moro, Opel "Kadett GT/E", che ha preceduto per soli 71/100 la Fiat "124 Abarth Rally" di Aldo Rey. Da segnalare la buona prova di Paolo Carlo Brambilla, con la vettura più anziana del gruppo: la Fiat Abarth "850 TC".

Condividi

Bacheca

COMMENTI