Regolarità
28 June 2019 | di Redazione Ruoteclassiche

Stella Alpina, scatta oggi la 34ᵃ edizione

Da oggi a domenica 30 giugno si corre la trentaqiuattresima edizione della Stella Alpina. Ecco i numeri e il programma della corsa

Per l’edizione del 2019 della Stella Alpina - la trentaquattresima della corsa - la Scuderia Trentina e il team di Canossa Events hanno disegnato un’edizione davvero speciale, portando gli equipaggi in quota sulle strade più belle e impegnative delle Dolomiti.

Non una gara qualsiasi. Tre avvincenti giornate di guida sui passi alpini delle Dolomiti: 475 chilometri, 99 prove a cronometro, 6 prove di media.Questo, in sintesi, il programma della Stella Alpina, una gara che regalerà ai 72 equipaggi al via e agli spettatori un contatto con la natura non comune e strade mozzafiato. La Stella Alpina, va sottolineato, è stata l’unico evento italiano entrato nella short list degli Historic Motoring Awards nella sezione Rally of the Year 2018, riservata solo ai 5 migliori eventi di motorismo storico nel mondo.

Sabato... Si parte oggi dal centro di Trento, con le verifiche tecniche a mezzogiorno e il via alle 16.00 da piazza del Duomo. Gli equipaggi si dirigeranno verso la Val di Fassa fino a Pozza di Fassa e a Moena, dove pernotteranno stasera e domani, prima di prepararsi ad afforntare l'ultima tappa della gara.Il sabato si gareggerà su alcune delle più belle strade delle Dolomiti: sette i passi alpini da conquistare per i concorrenti, tra cui quelli di Costalunga, Nigra, Erbe, Valparola, Pordoi, Fedaia e San Pellegrino. La partenza è prevista per le 09.00 da Moena, dove le auto rientreranno a partire dalle 18.00.

E domenica. La domenica si partirà alle 09.30 e si attraverseranno la Val di Fiemme e le strade del Trentino fino a Rovere della Luna e a Trento, dove si svolgerà la cerimonia di premiazione nella sede delle Cantine Ferrari.

Tributo Ferrari. Anche quest'anno è prevista una classifica dedicata alle Ferrari moderne, quale tributo al Cavallino Rampante. Le rosse competeranno sugli stessi percorsi e nelle medesime prove.

Condividi
COMMENTI