Club

Club / Eventi / News / Regolarità / Weekend
03 maggio 2018

[Weekend] Da Verona alle Madonie, passando per la patria del cioccolato

È il weekend di Verona Legend Cars, grande salone di metà primavera, che al classico format della borsa-scambio associa quella dei raduni e delle perfomance in circuito. Di che lustrarsi gli occhi quindi per ogni appassionato e collezionista. Regolarità e rally gli altri piatti del menù. Con una defezione dell'ultimo minuto: niente Transappenninica fino a data da destinarsi... 4 - 5 maggio, Targa Florio Historic Rally Terza prova valida per il Campionato Italiano Rally Autostoriche e del Campionato Italiano Regolarità a Media, una sorta di reunion delle regine della specialità sullo scenario suggestivo e carico di ricordi motoristici delle Madonie, in Sicilia. Quattro i raggruppamenti in gara, che metteranno in fila 43 vetture che hanno fatto la storia dei vari campionati rally: BMW 320 e 2002, Fiat 131 Abarth, Ford Sierra Cosworth, Lancia Delta Integrale e Fulvia Coupé, Opel Ascona e GT, Porsche 356, 911 SCRS e Carrera RS. Per informazioni dettagliate qui. 4 - 6 maggio, Verona Legend Cars...
Redazione Ruoteclassiche
Auto / Club / News
27 aprile 2018

Le Bugatti alla Corte del Saracino

Una ventina di gioielli prodotti da Ettore tra gli anni Venti e Trenta si sono scapicollati sulle strade della provincia aretina con grande soddisfazione dei partecipanti. Grande successo per la prima edizione della nuova manifestazione annuale proposta dal Club Saracino di Arezzo: ospitando il 29° raduno del Bugatti Club Italia, non poteva esserci miglior esordio. Sabato 21 aprile la carovana si è recata verso il Casentino con la visita al Castello di Poppi, quindi nel Valdarno con il buffet a Villa Barberino. Domenica 22 aprile in programma ancora una "galoppata" nel Valdarno con soste alla meravigliosa Villa Monsoglio per poi terminare in Valdichiana nella stupenda cornice di Villa Burali. Tra le curiosità più apprezzate, la visita del Palazzo di Fraternita e del meccanismo del suo enorme orologio astronomico del 1520, con tramonto sulle torri di Piazza Grande, per poi terminare con una cena all'aperto sotto le Logge progettate da Giorgio Vasari. Un format di successo che verrà ripetuto negli anni...
Redazione Ruoteclassiche
Club / News / Weekend
26 aprile 2018

[Weekend] Per il ponte del 1° maggio Alfa Romeo, Citroën e Ferrari. Poi liberi tutti!

Attività sostanzialmente ferma per il ponte lungo del 1° maggio, che quest'anno consta di ben quattro giorni, dal sabato al martedì: gare di regolarità e in circuito "sospese" e raduni ridotti all'osso, salvo quelli che prevedono traferimenti lunghi e tre o quattro notti di pernottamento. Nel Lodigano l'unica "festa motoristica", dedicata al compleanno tondo di tre iconici modelli Citroën. Per il resto, liberi tutti! 27 aprile - 1° maggio (da Arese alle Dolomiti con le Boxer Alfa Romeo e un equpaggio di Ruoteclassiche) Non un raduno, come recita il rpogramma, ma "un evento di cronaca alfista". È quanto promette il BoxeRaid, meeting riservato alle vetture con motore boxer del Biscione, in programma nelle giornate dal 28 aprile al 1° maggio: in pratica, Alfasud Berlina, Alfasud Sprint, Alfa 33, Alfa 33 SportWagon e Arna. Si tratterà di un vero e proprio test di durata, che partirà dal museo di Arese per puntare alla volta delle Dolomiti. Un meeting ristretto (con mezzi...
Redazione Ruoteclassiche
Club / News
25 aprile 2018

Citroën Mehari, festa per i 50 anni nel Lodigiano

Nel maggio del 1968 venne presentata alla stampa al Golf di Deauville, in Francia, la Mehari, l'utilitaria tuttofare di Citroën in materiale plastico con meccanica della Dyane 6 che rimase in produzione fino al 1987. Per celebrare questa ricorrenza si terrà alla Colonia Caccialanza di Lodi, domenica 29 aprile, nell'ambito della ventunesima edizione di “2CV nel parco”, un raduno dedicato al modello, con esposizione delle auto e pranzo nel ristorante “Bicilindrico”. Sono attese molte vetture in ogni configurazione, aperte, pick-up o trasformate, nella versione base, in quella 4x4 o in quella Azur, la serie speciale bianca e blu pensata apposta per le vacanze introdotta nel 1983. Sono ancora molte le Mehari in circolazione, specie nelle isole e nei luoghi di villeggiatura, grazie anche alle aziende che riproducono qualsiasi tipo di ricambio. L'evento, organizzato dal Club Bicilindriche di Lodi, comincia il 28 aprile e si concluderà il 1° maggio: nell'ambito delle quattro giornate sono previsti anche un mercatino di ricambi, gare...
Redazione Ruoteclassiche
Club / News / Personaggi
13 aprile 2018

Una domenica col Double Chevron

Domenica 15 aprile a Monselice, magnifica e storica località in provincia di Padova, si terrà un raduno di vetture storiche appartenenti al marchio del Double Chevron intitolato “Le Citroën di Robert Opron”. Opron, classe 1932, è stato uno dei più famosi designer della Casa francese, dove lavorò a partire dal 1962, inizialmente come allievo del varesino Flaminio Bertoni, il noto creatore della Traction Avant, della 2CV e della DS. Tra le vetture di Opron ricordiamo il suo capolavoro, la coupé SM con motore Maserati del 1970, oltre alla più popolare GS, sempre del 1970, e all'erede della DS, la CX del 1974. Questa fu il suo ultimo lavoro alla Citroën prima di passare a Renault, dove realizzò, tra le tante, la coupé Fuego e il monovolume l'Espace. L'evento di Monselice prevede il ritrovo a partire dalle ore 9 nella centralissima piazza Mazzini, sullo sfondo di palazzi di grande pregio risalenti al Quattrocento e al Seicento. Per i partecipanti è prevista...
Redazione Ruoteclassiche
Club / Eventi / News / Personaggi
12 aprile 2018

[Weekend e non solo] Raduni, concorsi d'eleganza, mercatini e aste online

Inoltrandoci nei weekend di primavera allarghiamo i nostri suggerimenti anche alle mostre-scambio e ai concorsi d'eleganza; ottime occasioni entrambe per coinvolgere chi, in famiglia, magari non convidide il sacro fuoco per l'auto storica. Per i più pigri, poi, questa volta proponiamo un "itinerario da divano": un'asta online, che termina lunedì 16, di 184 giocattoli d'epoca dagli anni Trenta in avanti. Un'altra coda, sempre per lunedì, nella sede del Cmae di Milano. Rallye Storico di Sanremo (13-14 aprile) In una cornice come l'entroterra della Città dei Fiori, che non ha certo bisogno di presentazioni, va in scena la trentatreesima edizione del Rallye Storico di Sanremo, prova valida per il Campionato Italiano Rally Autostoriche, sorta di reunion di grandi modelli che hanno fatto la storia della specialità (due tappe, 11 prove spaciali, 52 equipaggi alla partenza). Ma gli appassionati di sterrati avranno pane per i loro denti durante tutto il weekend, in cui sono in programma anche la sessantinquesima edizione del Rallye...
Redazione Ruoteclassiche
Club / News
20 marzo 2018

Piombino-Livorno, ad aprile la seconda edizione

Torna la Piombino-Livorno. Per il secondo anno consecutivo sarà rievocata la prima corsa automobilistica toscana in assoluto, del 1901. L'evento, iscritto a calendario Asi, è riservato agli automobili "centenari" (al maschile) costruiti entro il 1910 e si terrà il 21 aprile lungo gli 82 km che separano le due città costiere. Il percorso include un tratto reso celebre da “Il sorpasso” di Dino Risi, mentre l'edizione di velocità, che si è tenuta una sola volta, è contraddistinta da altri due primati storici di rilievo: la vittoria numero uno di Felice Nazzaro e, grazie a lui, della Fiat. Il programma? In realtà dura due giorni, da venerdì 20 a domenica 22. Ecco i punti principali: arrivo dei partecipanti venerdì e disposizione dei veicoli in serata nella suggestiva piazza Bovio, a Piombino, per la partenza della mattina dopo alle 10. Prima e dopo la sosta per il pranzo a Cecina ci saranno alcune soste di riordino fino all'arrivo alla terrazza Mascagni, sul...
Redazione Ruoteclassiche
Club / News
11 marzo 2018

"156, la bellezza possibile" e l'auto diventa una tavolozza

Si è da poco conclusa, presso lo spazio Hub Menouno di Piazza Garibaldi a Treviglio, una mostra di dodici opere di altrettanti artisti di fama internazionale che, alla fine degli anni 90, espressero la loro creatività reinterpretando la livrea della Alfa Romeo 156 firmata da Walter De Silva. L’evento, denominato “156, la bellezza possibile” è stato realizzato dalla Scuderia del Portello in collaborazione con l’Associazione CinemAlfa e il Club Automoto Storiche Treviglio; nell’occasione si è svolto anche un affollato raduno, con la presenza di ben 45 vetture che hanno letteralmente invaso le strade del centro storico della cittadina bergamasca. Tra loro, alcuni selezionati esemplari con motorizzazione "Busso" (2.5 V6 e 3.2 V6 GTA) e alcuni modelli di Crosswagon (versione rialzata della 156 Sportwagon basata sulla seconda serie di Giugiaro), oltre ad altri celebri modelli del Biscione come Junior Zagato, Giulia, GT Junior, Alfetta, Alfa 6, Spider, GTV e 75, ultima berlina a trazione posteriore della Casa prima dell'avvento della moderna Giulia. A impreziosire la giornata,...
Dario Tonani
Club / News
19 febbraio 2018

Scuderia del Portello, premiati i campioni di ieri e di oggi

Un grande successo e passione da vendere: questo abbiamo percepito sabato scorso alla Premiazione Campioni Alfa Romeo Scuderia del Portello 2017, presso il Museo storico della Casa ad Arese. Centinaia di persone intervenute, tra cui i piloti premiati provenienti da Germania, Francia, Regno Unito, Svizzera, Benelux, e addirittura Giappone, Australia e Messico. Oltre ai tanti vincitori italiani che si sono cimentati con le Alfa nelle gare storiche di tutta Europa. Premiata anche Ruoteclassiche. È questa la forza e la capacità della Scuderia del Portello, club ufficiale del marchio milanese attivo da oltre 35 anni: oltre ai 180 trofei assegnati, accomunare tutti sotto la grande passione per le vetture del Biscione, senza guardare alla nazionalità o ad altro. Una grande famiglia in cui si sono distinti grandi campioni e protagonisti di ieri e di oggi, come Arturo Merzario, Bruno Giacomelli, Ivan Capelli (Presidente di Aci Milano), Mauro Pregliasco, Gian Luigi Picchi, Gianni Giudici, Luigi Colzani, Carlo e Giuliano Facetti, oltre a personaggi come Giancarlo Minardi e...
Redazione Ruoteclassiche
Club / News
09 febbraio 2018

L'auto d'epoca? Un gioco da ragazzi...

L'auto d'epoca non è più roba per vecchi. Non solo, almeno. Sempre di più, ormai, giovani e giovanissimi bazzicano negli ambienti del collezionismo: saloni, gare, eventi. Tutte occasioni buone per entrare in contatto con professionisti esperti e operatori del settore, imparando l'arte del "ferro vecchio" da chi ha qualche anno in più. Il Cmae, Club milanese automotoveicoli d'epoca, ha intercettato questa tendenza dando vita a un comparto espressamente dedicato ai suoi tesserati più giovani. Piloti, copiloti (o semplicemente proprietari) con un'età inferiore a 35 anni potranno così condividere la loro passione per i motori d'antan, andando a rinverdire un ambiente un tempo appannaggio esclusivo delle generazioni dei loro padri e dei loro nonni. Il risultato finale del Trofeo Milano 2017, manifestazione sportiva organizzata dal Club meneghino, dà una conferma di quanto davvero il vento stia cambiando: i vincitori della gara - che prevede diverse prove di abilità e regolarità - hanno trentacinque anni... in due! Un episodio che ha fatto drizzare le orecchie a...
Redazione Ruoteclassiche
Carica altri articoli