Apre Milano AutoClassica - Ruoteclassiche
Eventi
16 November 2022 | di Lorenzo Stocco Gastaldi

Apre Milano AutoClassica

Milano AutoClassica, la grande mostra scambio a Fiera Milano Rho, apre venerdì 18 novembre 2022. In esposizione negli standdelle Case i pezzi di storia da cui le vetture di oggi traggono ispirazione

Milano AutoClassica in questa dodicesima edizione presenta il meglio dell'automobilismo storico e moderno. I brand più prestigiosi partecipano con modelli rappresentativi della loro storia e della produzione più recente in un ideale filo che unisce passato e presente. I nomi? Alpine, Aston Martin, Bentley, Bmw Club Italia, dipartimento Heritage di Stellantis, Ferrari Classiche, Kimera, Lotus, Maserati, McLaren, MG e Musei Ferrari.

L’Abarth dei record.Heritage Stellantis sarà presente a Milano AutoClassica solo con vetture marchio Abarth. Ci sarà la Fiat Nuova 500 elaborazione Abarth “Record” del 1958, l’originale da 26 CV e 118 km/h che corse nell’autodromo di Monza per 168 ore consecutive collezionando sei record internazionali. Un esemplare dal valore storico inestimabile, il primo in assoluto di Fiat 500 elaborato Abarth. Ad affiancarla, una novità in anteprima che verrà svelata venerdì mattina. A completare il trittico delle vetture esposte nello stand poi una Abarth Classiche 1000 SP, reinterpretazione in chiave contemporanea della Sport Prototipo del 1966.

Le Rosse e le altre.
Allo spazio Ferrari Classiche poi quattro auto che hanno fatto la storia del Cavallino: una 308 GTB Vetroresina, la prima della stirpe delle V8 a motore centrale; una 512 TR, evoluzione della 512 BBi; una 365 GTB4 “Daytona”, con il poderoso V12 centrale anteriore, e una 575 Super America, di una serie limitata a 559 esemplari. Presenti a Milano AutoClassica anche le Maserati con una Mistral, erede della 3500 GT, e una 3500 GT Spider Vignale. Il presente è rappresentato dalla supercar del 2020 MC20, con inedito motore V6 biturbo. Altro marchio da leggenda con la EVO37, reinterpretazione piemontese della Lancia 037, mossa da un quattro cilindri da 505 CV e con trazione riservata alle sole ruote posteriori. Saranno presenti tre dei 37 esemplari previsti, nei colori della bandiera italiana.

Le straniere.Bentley sarà presente a Milano AutoClassica con un esemplare dal grande valore storico: una S1 Continental Flying Spur del 1958, versione del carrozziere H.J. Mulliner a quattro porte della Continental R Type. L’esemplare in esposizione è di proprietà dell’Heritage Garage Bentley di Crewe in Inghilterra. Ad affiancare l’auto del ’58 due macchine di moderna costruzione: una Bentayga Hybrid e una Continental GTC Speed. Alpine, marca d’Oltralpe affiliata a Renault, è a Milano con due A110 GT color Blu Abisso e Grigio Tuono, una A110 S color Arancio Fuoco e una A110 Tour de Corse 75, ispirata alla berlinetta n° 7 che prese parte al Tour de Corse nel 1975. Infine Bmw: in occasione del cinquantesimo anniversario del marchio M, esporrà due rari esemplari di M3. Una “Johnny Cecotto” color Misano Red e una M3 GT del 1995, prodotta in 356 unità, che guarderanno alla nuova Bmw M4 Competition “Edition 50 Jahre Bmw M” da ben 510 CV, nella versione speciale commemorativa di 700 esemplari.

Andare a Milano AutoClassica. La mostra-mercato di Milano si terrà nei padiglioni di Fiera Milano a Rho da venerdì 18 a domenica 20 novembre, dalle 9,30 alle 19. Il biglietto d'ingresso costa 25 euro (20 se acquistato on line sul sito di Milano AutoClassica).

Condividi

Bacheca

COMMENTI