Summer Marathon 2023 dall'8 giugno - Ruoteclassiche
Cerca
Eventi
12/04/2023 | di Redazione Ruoteclassiche
Summer Marathon 2023 dall’8 giugno
L’undicesima edizione della Summer Marathon, il tradizionale tour delle Alpi attraverso dieci passi montani e otto laghi, si terrà dal 9 all’11 giugno 2023
12/04/2023 | di Redazione Ruoteclassiche

Prende il via il 9 giugno la Summer Marathon, per auto storiche e supercar. Ammesse al raduno internazionale turistico 70 vetture heritage (costruite fino al 1982) più 30 supercar (dal 2001 a oggi) e un seguito di altre 20 vetture (Tourist Followers). Partenza da Riva del Garda, in Trentino, per il giro alpino diviso in tre tappe, per 639 chilometri complessivi. Le domande di iscrizione potranno essere presentate fino a lunedì 29 maggio 2023, ma il termine per iscriversi usufruendo della quota speciale “early booking” scade il 19 aprile.

La manifestazione. Riva del Garda accoglierà gli equipaggi che lo vorranno già l’8 giugno (pacchetto Aspettando la Summer Marathon). La partenza, giovedì 9, alle 11.30. Di contorno tre concorsi d’eleganza (a Pellizzano, Ponte di Legno e Riva del Garda), sei controlli timbro, varie verifiche di abilità cronometrica (facoltative), in circuito o in spazi privati, e altri eventi mondani, enogastronomici e culturali.

Il percorso. La carovana della Summer Marathon toccherà dieci passi montani e otto laghi, due Regioni italiane, Trentino e Lombardia, e sconfinerà in Svizzera, con la sosta a Saint Moritz. Primo giorno, venerdì 9 giugno, partenza da Riva del Garda per il Tonale, attraversando Molveno, Fai della Paganella, Mezzocorona, Bolzano e il Passo della Mendola. Sabato 10, partenza da Tonale, poi passaggi sul Gavia, Livigno, Saint Moritz, rientro in Italia verso Tirano, Passo del Mortirolo, Ponte di Legno e di nuovo al Tonale. Domenica 11, tappa conclusiva dal Tonale verso Edolo, il Lago d’Idro, Storo, Ledro e Riva del Garda. Tutti i dettagli della manifestazione e iscrizioni sul sito.

COMMENTI
In edicola
Segui la passione
Febbraio 2024
In copertina sul numero di febbraio di Ruoteclassiche due utilitarie popolari che oggi sono inseguite dai collezionisti: la Fiat 126 e la NSU Prinz 4L
Scopri di più >