News
09 maggio 2019 | di Redazione Ruoteclassiche

Targa Florio, presentata oggi l’edizione n. 103

Si è tenuta questa mattina, nella sala presidenziale dell'Automobile Club Palermo, la conferenza stampa di presentazione della 103ᵃ edizione della Targa Florio.

Quattro le manifestazioni in programma da oggi fino a domenica 12 maggio organizzate nell’ambito della “cursa: il terzo round del Campionato Italiano Rally e del Tricolore Autostoriche, la gara di Campionato Rally di Zona e la prova di Campionato Italiano Regolarità a Media.

Come una volta. C’è grande attesa soprattutto perché quest'anno, nel rally, sono state inserite alcune delle prove che hanno scritto le pagine più gloriose della classica siciliana, come la speciale che prenderà il via dalle Tribune di Cerda. Saranno un omaggio alla tradizione anche le prove sul piccolo, medio e lungo circuito delle Madonie, rese possibili grazie alla riparazione dei tratti stradali interessati.

Gli equipaggi da tenere d’occhio. Sono attesi al via tutti i protagonisti del Campionato Italiano Autostoriche: Totò Riolo, tre volte vincitore della Targa Florio, navigato da Gianfranco Rappa sulla Subaru Legacy Sedan; Nicola Patuzzo e Alberto Martini su Toyota Celica GT Four; Massimo Superti con Franco Granata, su Porsche 911.

Il programma. Preludio alle sfide del Campionato Italiano, ieri, sono state le prove che i partecipanti al CIR hanno affrontato nei pressi di Sclafani Bagni mercoledì. Oggi, fino alle 23.00, si svolgeranno le verifiche presso il Porto di Termini Imerese, sede del parco assistenza, mentre per le storiche i controlli si terranno dalle 7.30 alle 12 di domani, giornata della partenza, prevista alle 16 da Piazza Verdi a Palermo davanti al Teatro Massimo. Seguiranno le prime prove speciali, il riordino notturno e la campale giornata di sabato, con l’arrivo previsto per le 20.51 al Belvedere di Termini Imerese.

Condividi
COMMENTI