TENNE A BATTESIMO CISITALIA E ABARTH - Ruoteclassiche
News
11 May 2012 | di Redazione Ruoteclassiche

TENNE A BATTESIMO CISITALIA E ABARTH

L'ultimo testimone della breve avventura di Piero Dusio e della Cisitalia se n'è andato il 7 aprile. Cornelio Maffiodo era nato a Caprie, provincia di Torino, il 30 ottobre 1923 ed era entrato in Cisitalia nel 1946 come meccanico. Conobbe tutti i grandi piloti degli anni Cinquanta e Sessanta, a cominciare da Tazio Nuvolari.

Nel 1948 partecipò alla Mille Miglia come coéquipier di Guido Scagliarini (lo stesso che l'anno seguente avrebbe aiutato Carlo Abarth a fondare la sua azienda): la loro Cisitalia "202" si classificò quinta assoluta. Nel 1950, lui, Scagliarini e la Cisitalia dovettero ritirarsi a San Benedetto del Tronto. Peccato: erano secondi assoluti.

Da notare che in quella edizione della Mille Miglia Maffiodo correva per la giovane scuderia Abarth, da cui era stato assunto. Egli rimase all'Abarth fino al 1965 come responsabile dell'assistenza tecnica in pista, ma anche in seguito continuò a occuparsi di automobili. Eccolo nella foto a sinistra (siamo nel 1946 o '47) con la squadra Cisitalia: è quello a destra, col piede sulla ruota della monoposto "D46".

Condividi
COMMENTI