The I.C.E. St. Moritz 2022, inizia il conto alla rovescia - Ruoteclassiche
Eventi
22 February 2022 | di Giancarlo Gnepo Kla

The I.C.E. St. Moritz 2022, inizia il conto alla rovescia

Si terrà sabato 26 febbraio lo spettacolare concorso d’eleganza sul più celebre lago ghiacciato delle Alpi Svizzere, un evento senza pari nel panorama motoristico, inserito tra i Diamond Events dell’Engadin St.Moritz Tourismus.

Nell’incantevole St.Moritz, il prossimo weekend si daranno appuntamento appassionati e collezionisti di auto da sogno per l’ I.C.E. Event più atteso dell’anno che sabato 26 febbraio celebrerà tutto il meglio dell’automobilismo d’epoca in un contesto che non ha assolutamente eguali.
Saranno le cime innevate dell'Alta Engadina a fare da cornice al sodalizio tra alcune delle auto più belle di sempre, provenienti da tutto il mondo e protagoniste di un Concorso di Eleganza unico nel suo genere: la manifestazione si svolgerà infatti sulla pista innevata più esclusiva delle Alpi, abitualmente utilizzata per le gare equestri.

Il parterre. L’edizione 2022 di The I.C.E. (International Concours of Elegance) St. Moritz 2022 prevede tre temi principali: Cinema, Racing e Lifestyle.
Il parterre vedrà sei monoposto e otto barchette tra le più famose degli anni 50, accompagnate da dieci auto da corsa e alcune delle auto immortalate in film indimenticabili. Non mancheranno splendidi esemplari Alfa Romeo, Aston Martin, passando dalle Ferrari degli 50, 60 e 70 fino alle più note Maserati, Pagani e Porsche.
Durante il Concorso ciascuna vettura verrà classificata in una delle cinque categorie e valutata da una Giuria poliedrica e traversale, accomunata da una genuina passione per l’automobile e per tutto ciò che è bello.

I giurati. La Giuria di The I.C.E. 2022 sarà presieduta da Marco Makaus, autore, automotive alcoholic, esperto di collezionismo, “voce” della Mille Miglia, nonché ideatore e Patron di THE I.C.E. St.Moritz e, con lui ci saranno anche:

- Yasmin Le Bon: residente a Oxford, con origini mediorientali e fama mondiale, Yasmin è un'appassionata di auto classiche ed esperta dell'industria della moda e della musica.

- Cecilia Muldoon: Cici è una ballerina, fisica e imprenditrice anglo-messicana, collezionista di Ferrari e giudice in molti eventi di charme.

- Valentina Croce: con più di 15 anni di esperienza nell'organizzazione e gestione di tour super esclusivi, Valentina è in stretto contatto con alcune delle più importanti collezioni auto d'epoca e dei corrispettivi custodi.

- Frédéric Brun: esperto di orologi, automobili, beni di lusso e di tutto ciò che riguarda il franchise di 007.

- Maurizio Cheli: pilota di veicoli veloci, Maurizio ama le auto d'epoca e ha una “visione mondiale”, avendo orbitato nello Space Shuttle.

- Michele Lupi: esperto di design e musica, Michele ha lanciato e diretto il magazine Rolling Stone italiano e alcune riviste molto influenti. Ora presta la sua creatività in un gruppo fashion, inseguendo e creando tendenze.

- Augustin Sabatié-Garat: figura di spicco nelle aste internazionali di alto livello, ma prima di tutto appassionato e archivio storico vivente, Gus conosce ogni auto interessante, citandola per numero di telaio.

- Klaus Busse: appasionato di motori, collezionista e designer professionista, oggi è responsabile del design Maserati.

- Horacio Pagani: ingegnere, artista, amico di Fangio, sussurratore di Lambo e, soprattutto, l'ultimo tecnico a creare un'icona modenese e a chiamarla con il suo nome. - Philip Rathgen: CEO di Classic Driver, motore e agitatore della scena delle auto d'epoca, sarà responsabile del premio “Spirit of St.Moritz”.

- Alberto Vassallo: il Fondatore e la mente di Car&Vintage, esperto di Social Media, sarà lui il responsabile del premio “Instalake”.

Info. Per ulteriori dettagli non esitate a visitare il sito ufficiale www.theicestmoritz.ch o i profili social
Instagram: @theicestmoritz @stmoritz Official hashtag: #TheIceStMoritz #stmoritz
Contatti: Désirée Baldini PR&Press Manager The I.C.E. St.Moritz press@theicestmoritz.ch

Condividi
COMMENTI