TRAM D'EPOCA SOTTO LA MOLE - Ruoteclassiche
News
18 January 2008 | di Redazione Ruoteclassiche

TRAM D’EPOCA SOTTO LA MOLE

Si è festeggiato a Torino, il 1° e 2 dicembre, il secondo "Trolley Festival", organizzato dall'Associazione Torinese Tram Storici (ATTS) in collaborazione con l'azienda di trasporto pubblico di Torino (che fu fondata nel 1907 e che cinque anni fa ha cambiato denominazione da ATM a GTT). Lungo i binari dei Giardini Reali, in Viale Primo Maggio, da Corso Regina Margherita a viale Partigiani sono ricomparse per essere ammirate dal pubblico al pubblico motrici storiche e mezzi di servizio speciali.

In un senso è stata allestita una esposizione statica, nell'altro sono transitate le motrici restaurate (risalenti al periodo 1948-59) della storica linea "7". Tra i mezzi "recuperati" spiccavano la "2592" del 1933, la "D14" del 1884 della tranvia a dentiera Sassi-Superga (il più antico mezzo in servizio regolare d'Europa) e il tram a due assi "209", costruito nel 1911 e restaurato lo scorso anno. Completava l'esposizione la vettura "3179" del 1955 trasformata nell'unico tram-teatro al mondo.

Fino al 23 dicembre sono stati a disposizione del pubblico per giri turistici nel centro cittadino anche il tram "116" del 1911 e la "2595" del 1932. All'interno dei tram che stazionavano lungo i Giardini reali sono state aperte anche due mostre: una di vecchie cartoline di Torino e l'altra di modellini tranviari. Altre informazioni su www.atts.to.it.

Condividi
COMMENTI