Aste / News
02 agosto 2012 | di Redazione Ruoteclassiche

TRIS DI “GT40” ALLE ASTE D’AGOSTO

Doppio appuntamento ferragostano, in California, per gli appassionati di aste: il 16-17 agosto a Carmel si terrà la vendita all'incanto di Bonhams e il 17-18 quella di RM Auctions a Monterey. Curiosamente, la sfida a distanza tra le due Case d'asta vivrà il momento clou quando entrambe proporranno una Ford "GT40". L'esemplare in vendita da Bonhams è del 1966, appartenne alla scuderia Filipinetti e corse per il titolo mondiale a Monza, Parigi, Hockenheim e Buenos Aires.

La "GT40" proposta da RM Auctions, invece, è una delle vetture del team Gulf Mirage: partecipò alla stagione 1968 venendo impiegata a Daytona e Le Mans. Acquistata dalla casa di produzione cinematografica Solar nel 1970, fu utilizzata per le riprese del film "Le 24 Ore di Le Mans" (1971), che ebbe come protagonista Steve McQueen. Per sbaragliare la concorrenza, all'ultimo istante RM Auctions ha aggiunto nel suo ricco catalogo un altro esemplare di "GT40", una "MK 1" stradale del 1967.

Non è mai capitato che ben tre esemplari di Ford "GT40" (133 unità prodotte) fossero posti in vendita contemporaneamente... Ma esse non saranno le uniche regine dell'asta di Monterey: le valutazioni più alte sono infatti attese per una Ferrari "410 S" berlinetta del 1955, unico esemplare di questa serie con carrozzeria chiusa (prossimamente Ruoteclassiche dedicherà un servizio a questa vettura) e una Talbot Lago "T23" del 1938, già vincitrice del concorso d'eleganza di Pebble Beach. Questa Talbot dovrebbe infrangere la valutazione record di 2,5 milioni di euro.

Condividi
COMMENTI