News
23 ottobre 2006 | di Redazione Ruoteclassiche

UN SUCCESSO ANNUNCIATO

A fare gli onori di casa alla prima edizione del "Festival dei Motori", svoltasi a fine settembrenella Repubblica diSan Marino, è stata la Collezione Maranello Rosso, che haorganizzato l'evento.

Tra gli appuntamenti più attesi vi era la cronoscalata sportiva per auto moderne e storiche a ruote coperte e scoperte: sui tornanti della piccola repubblica si sono date battaglia Ferrari, Jaguar, Abarth, Lancia e Porsche; alla fine si è imposta un'Audi "TT".

Altro momento clou della manifestazione è stato il concorso d’eleganza, svoltosi nell’incantevole borgo di Montegiardino e vinto da una Ferrari "575 Maranello". Il trofeo “Questione di Stile”, riconoscimento riservato ai carrozzieri, è stato consegnato a Corrado Brogna, interprete di un'apprezzata rielaborazione della Fiat “Nuova 500”.

Il premio “Arte, Artigianato…Capolavoro” è invece andato all’Istituto IPSIA Cattaneo di Roma, che presentava la rivisitazione di una moderna microcar. Molto ammirato un bel modellino di stile Ferrari “599 GTB”, opera di Simone Frattasi.

Tra le vetture più amate dal pubblico, la replica di una Ferrari "275 P" della Carrozzeria Sonnino, una Fiat "1100 Cabriolet" Stabilimenti Farina, una Ferrari "275 GTB" e una Formula Abarth proveniente dal Belgio.

Condividi
COMMENTI