News
20 marzo 2008 | di Redazione Ruoteclassiche

UNA “1900” SOTTO LE MACERIE

È rimasta in un garage per 56 anni; peccato che sulla rimessa che la custodiva sia crollato un intero palazzo, seppellendo anche questa povera Alfa Romeo "1900". È accaduto a Catania, dove l'edificio era parzialmente crollato addirittura nel 1951, per poi essere posto sotto sequestro e successivamente dimenticato. Al momento di rimuovere i sigilli, lo scorso dicembre, per avviare i lavori di costruzione di un nuovo edificio, ecco riemergere dalle macerie la sorpresa.

"La bellissima '1900' - racconta Gualtiero Pellegrino, appassionato di auto storiche e nostro affezionato lettore - era praticamente nuova quando fu investita dal crollo e apparteneva a un professionista dell'epoca. Si sapeva che era rimasta sepolta una vettura di prestigio, ma nessuno era in grado di dire di quale modello. Quando lo si è capito, l'emozione dei presenti è stata grande".

Condividi
COMMENTI