News
18 January 2006 | di Redazione Ruoteclassiche

UN’ATTESA DI 37 ANNI

Il 22 gennaio 1969 Alan Poster, newyorkese, denunciò il furto della sua amata Chevrolet “Corvette” del 1968. Non ne seppe più nulla e dopo 37 anni ogni speranza sembrava ormai del tutto vana. Ma mai dire e mai. Infatti la polizia ha miracolosamente ritrovato in questi giorni la vettura e l’ha riconsegnata all’incredulo Alan, oggi sessantreenne. La “Corvette” era imbarcata su una nave diretta in Svezia, dove l’attendeva il nuovo proprietario, che l’aveva appena acquistata nel Nuovo Messico. L’automobile è di un colore diverso da quello d’origine ed è priva del radiatore e del serbatoio della benzina, ma per Alan questi sono dettagli di poco conto visto che finalmente è riuscito a recuperare l’unica auto da lui davvero amata.

Condividi
COMMENTI