Eventi / News
12 settembre 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

Weekend di passione al Goodwood Revival

È iniziato oggi, per concludersi, domenica sera il Goodwood Revival, uno degli appuntamenti motoristici più briosi e scintillanti della stagione. Saranno tre giorni all'insegna della passione e della pista, con la possibilità di ammirare da vicino, sul celebre circuito inglese, le icone non solo sportive degli anni anni d'oro dell'automobilismo. Abbiamo stilato, sfogliando il programma, una top five degli eventi imperdibili:

1) "Lavant Cup" che vedrà sfidarsi in circuito almeno venti straordinarie Jaguar "D Type", nei sessant'anni del modello; altri 13 esemplari sfilerano per una parade non competitiva;

2) "Richmond Throphy" con 11 Maserati "250 F" in gara e altre cinque che si uniranno per una sfilata eccezionale nei cent'anni del marchio del Tridente;

3) "Shelby Race Cup" che celebrerà i cinquant'anni della Ford "Mustang": 18 le vetture che si schiereranno al via;

4) "Royal Automobile Club TT Celebration" che porterà in pista il meglio del meglio delle vetture da sogno come Aston Martin, Jaguar, Lotus, Ferrari;

5) L'"Earls Court Concours" avrà quest'anno come tema "The Versatile V8" e riunirà 25 modelli di vetture con motore V8. Obiettivo, premiare la più bella.

Ma gli eventi sono tantissimi e coivolgeranno sia la pista che i cieli. In quello denominato "West Sussex at War" saranno celebrati i 75 anni della base Raf allestita sul circuito: ben 600 tra veicoli militari e figuranti in divisa d'epoca sfileranno in parata, vegliati dall'alto da due bombardieri Lancaster.

Condividi
COMMENTI