Club / News / Weekend
26 aprile 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

[Weekend] Per il ponte del 1° maggio Alfa Romeo, Citroën e Ferrari. Poi liberi tutti!

Attività sostanzialmente ferma per il ponte lungo del 1° maggio, che quest'anno consta di ben quattro giorni, dal sabato al martedì: gare di regolarità e in circuito "sospese" e raduni ridotti all'osso, salvo quelli che prevedono traferimenti lunghi e tre o quattro notti di pernottamento. Nel Lodigano l'unica "festa motoristica", dedicata al compleanno tondo di tre iconici modelli Citroën. Per il resto, liberi tutti!

27 aprile - 1° maggio (da Arese alle Dolomiti con le Boxer Alfa Romeo e un equpaggio di Ruoteclassiche)
Non un raduno, come recita il rpogramma, ma "un evento di cronaca alfista". È quanto promette il BoxeRaid, meeting riservato alle vetture con motore boxer del Biscione, in programma nelle giornate dal 28 aprile al 1° maggio: in pratica, Alfasud Berlina, Alfasud Sprint, Alfa 33, Alfa 33 SportWagon e Arna. Si tratterà di un vero e proprio test di durata, che partirà dal museo di Arese per puntare alla volta delle Dolomiti. Un meeting ristretto (con mezzi già selezionati tra quelli messi a disposizione dei soci del Club Alfa Roma), che però coinvolgerà gli appassionati attraverso il gioco #intercettailraid: prima della partenza, gli organizzatori del sodalizio, renderanno noti alcuni punti di sosta o di semplice passaggio, nei quali chiunque potrà appunto intercettare la carovana, immortalare le vetture con i propri smartphone e inviare le foto alla casella alfaromaboxeraid@gmail.com. Tra tutti coloro che avranno inviato immagini saranno estratti tre vincitori che riceveranno a casa alcuni gadget appositamente realizzati dal sodalizio capitolino. Infomazioni qui.

28 aprile - 1° maggio 8 (Citroën Mehari, 2 CV, Visa e Ruoteclassiche)
Ponte lungo con le francesi. Meglio, con i modelli del Double Chevron che quest'anno festeggiano traguardi tondi: cinquant'anni della Mehari, settanta della 2 CV e quaranta della Visa. L'evento, organizzato dal Club Bicilindriche di Lodi, si svolgerà alla Colonia Caccialanza di Lodi, nell'ambito della ventunesima edizione di “2CV nel parco”. Alle tre vetture, nel corso delle quattro giornate del meeting, dal 28 aprile al 1° maggio, saranno dedicati anche un mercatino ricambi, gare tra restauratori, biblioteca e ludoteca e giochi nel parco per grandi e piccini. Il programma completo qui.

28 - 30 aprile con "Saperi e sapori nel Salento"
Cultura, spettacoli, mare splendido, buon cibo mediterraneo: questi i punti di forza di "Saperi e sapori del Salento", evento turistico-culturale con rilevamenti di passaggio organizzato da Massapia Automotoclub Storico di Ugento (LE). Si parte nel primo pomeriggio da Lecce, per raggiungere poi Galatina, dov'è prevista una visita guidata nel centro storico. In serata arrivo a Porto Cesareo, cocktail di benvenuto e cena. Sabato, a Gallipoli, ci sarà una prova di abilità; seguiranno visita nel centro storico e conferenza a tema motorismo storico. Poi, due prove di abilità e serata a Sant'Isidoro. Domenica, partenza alla volta di Manduria per un tour lungo la litorale ionica. Info e programma dettagliato.

1° maggio - Rievocazione Storica del Gran Premio di Napoli, Circuito di Posillipo
Per una gita fuoriporta all'insegna dei motori segnaliamo che il 1° maggio è in programma la ventunesima Rievocazione Storica del Gran Premio di Napoli - Circuito di Posillipo, organizzata dal Classic Car Club Napoli. La manifestazione, dedicata a vetture d'epoca di qualsiasi marchio e a Ferrari d'epoca e moderne, avrà il suo ritrovo in Viale Virgiliano, a Capo Posillipo: attesi oltre cento esemplari in ricordo di quel Grand Prix che qui si disputò tra gli anni Trenta (nel 1934 la prima edizione, denominata “Coppa Principessa di Piemonte di Casa Savoia”) e Sessanta con la partecipazione dei assi del volante del calibro di Tazio Nuvolari, Alberto Ascari, Juan Manuel Fangio e Stirling Moss. Tutte le vetture saranno esposte in mostra statica a partire dalle 10 per iniziare a correre a mezzogiorno su strada chiusa al traffico. Informazioni qui.

D.T. ed E.L.

Condividi
COMMENTI