Regolarità
27 ottobre 2018 | di Gaetano Derosa

WinteRace 2019: a Padova aperte le iscrizioni

WinteRace 2019: si svolgerà dal 28 febbraio al 2 marzo la settima edizione della gara di regolarità organizzata da Alte Sfere. Previsti una settantina di equipaggi. Tutti molto agguerriti.

Ad Auto Moto d’Epoca di Padova si sono aperte ufficialmente le iscrizioni alla settima edizione della WinteRace. La gara di regolarità, organizzata da Alte Sfere e diventata oramai una classica per gli specialisti del cronometro, si svolgerà dal 28 febbraio al 2 marzo 2019. La partecipazione è riservata alle auto storiche costruite entro il 31 dicembre 1976. Sarà ammesso un numero massimo di settanta equipaggi; e, visto il bellissimo percorso diviso in due tappe, c’è da credere che quest’edizione sarà veramente molto gettonata.

Percorso doc.Entrambe le tappe partiranno da Cortina d'Ampezzo, la “regina delle Dolomiti”. Nella prima giornata si raggiungerà la Carinzia, una delle più belle regioni dell’Austria, e precisamente Gmund, dove i concorrenti avranno la possibilità di visitare il museo dedicato alla Porsche (nel paese austriaco vennero costruite le prime 356). Poi le vetture si dirigeranno verso Lienz, Heinfels, Dobbiaco e, affrontando i passi Cimabianche e Tre Croci torneranno a Cortina. La seconda tappa vedrà gli equipaggi puntare verso il passo Giau (discesa impegnativa), colle Santa Lucia, passo Gardena, La Villa, Badia, passo Furcia, Dobbiaco, passo Cimabianche e poi far ritorno a Cortina.

Tanti premi. L’evento, che in questa edizione è stato messo a punto in collaborazione con Porsche Milano, vedrà anche la partecipazione di Ruoteclassiche: il direttore David Giudici gareggerà infatti in coppia con Paolo Cattagni, brand director di Girard-Perregaux, storica maison di orologi da sempre vicina alla WinteRace. Tra i premi, veramente numerosi, è previsto anche un lingotto d’oro di 100 grammi per il vincitore della classifica assoluta. La parte sportiva della manifestazione sarà curata da Stefano Torcellan, apprezzato direttore di gara di livello internazionale. Tutte le informazioni si possono trovare sul sito winterace.it.

Condividi
COMMENTI