In edicola
13 luglio 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

Youngtimer, il secondo numero è in edicola!

Dopo il successo riscosso dal primo numero, arriva in edicola il secondo fascicolo di "Youngtimer", nuovo bimestrale della nostra casa editrice dedicato - come recita lo strillo di copertina - a "Le imperdibili dagli anni 80 a oggi".

Cover di gruppo. Star di copertina, ancora una volta così com’era stato a maggio, un gruppo di classicissime: le prime quattro versioni della Golf GTI, da una prima serie del 1980 (con motore 1600) alla IV, equipaggiata con l’1.8 litri turbo.Nel contenitore “Budget”, spazio alla Fiat Barchetta con la quale la Fiat cercò di erodere spazio a una concorrente diretta come la Mazda MX5, affidando le linee originali di questa spider Made in Torino alla matita del designer greco Andreas Zapatinas. Volevamo una “nota di colore” e, tramite Instagram, abbiamo chiesto a chi ci segue di proporci una vettura arancio, gialla o rossa: tra i tantissimi che ci hanno risposto, abbiamo scelto quella gialla di un ingegnere della F.1 Ferrari a Maranello. E naturalmente ci siamo fatti raccontare la sua passione per la piccola scoperta, che si compra a buon mercato.

Due supercar per sognare. Il quartetto sportivo si completa con un classico del Cavallino, la Ferrari 456 GT, esempio di discrezione e di eleganza “educata” di Pininfarina: una delle berlinette V12 con configurazione 2+2 più affascinanti della storia del Cavallino, questa volta in una colorazione, se non proprio inedita, sicuramente “fuori ordinanza”, almeno per le sportive di Maranello (un raro verde metallizzato). E Per la rubrica “Crazy”, la follia del mese è stata quella decisamente sopra le righe di sacrificare una Ferrari 458 per avere una supersportiva che ricorda molto da vicino la Lancia Stratos.

Un listino con 1000 auto. Le 100 pagine della rivista comprendono un listino con oltre 1000 youngtimer da collezionare, quotate secondo le nostre tre “label” principali, sintetizzabili in “Veicolo in perfetto stato di conservazione”; “Veicolo in buono stato, anche se restaurato da qualche anno”; Veicolo parzialmente incompleto, marciante, ma con alcuni dettagli da ripristinare”. Ricordiamo che Youngtimer ha un prezzo “light” di soli 3,50 euro che il terzo numero è previsto per la metà di settembre.

Condividi
COMMENTI