Auto
11 aprile 2002 | di Redazione Ruoteclassiche

25 ANNI IN CASCINA

Questa Lancia "Aurelia B20 GT" terza serie è stata ritrovata in una cascina nei pressi di Busseto, paese di Giuseppe Verdi. Si tratta di un esemplare di notevole interesse, malconcio, ma completo in un modo insospettabile: perfino della borsa originale degli attrezzi. Contrassegnata dal numero di telaio 2416, la vettura fu messa in lavorazione il 27 maggio 1953 e consegnata alla concessionaria il 16 giugno: colore grigio argento, interni in panno, pneumatici Michelin radiali "X" (in alternativa ai classici "Cinturato" Pirelli). Apparteneva a un medico di Piacenza, cui piacevano le belle macchine e che ci fece solo 65.000 chilometri. Ritornata alla luce, è stata acquistata da un appassionato di auto storiche, intenzionato a restaurarla. Rosicchiata dai topi in alcuni particolari e attaccata dalla ruggine, questa "Aurelia B20 GT" è pronta a tornare a vivere.

TAGS Lancia
Condividi
COMMENTI