4 POSTI AL SOLE - Ruoteclassiche
Cerca
Auto
25/05/2005 | di Redazione Ruoteclassiche
4 POSTI AL SOLE
Il piacere di viaggiare scoperti, con l’abitabilità, il bagagliaio e il confort di una berlina. La degna erede della “Maggiolino Cabriolet” fu prodotta per ben 14 anni: il mercato offre perciò una buona scelta. La capote è un prodigio di tecnica e garantisce un’ottima tenuta, ma rifarla costa ben più del valore della vettura.In casa […]
25/05/2005 | di Redazione Ruoteclassiche

Il piacere di viaggiare scoperti, con l'abitabilità, il bagagliaio e il confort di una berlina. La degna erede della "Maggiolino Cabriolet" fu prodotta per ben 14 anni: il mercato offre perciò una buona scelta. La capote è un prodigio di tecnica e garantisce un'ottima tenuta, ma rifarla costa ben più del valore della vettura.

In casa aveva un'eredità scomoda, la "Maggiolino Cabriolet". Ma la "Golf Cabriolet" in realtà era un oggetto nuovo: non era la solita due posti, scomoda e senza bagagliaio: era una berlina "tagliata bene", con quattro posti e un bagagliaio, adatta un po' a tutti.

Nel nostro articolo trattiamo la "Golf GLS Cabriolet" prima serie con motore "1500", una versione intermedia fra la tranquilla "1100" e la sportiva "1600". Non era la più diffusa (che era la "1100"), ma è forse la più equilibrata: la cilindrata e i 70 CV sono infatti adeguati al peso. Ma perché il collezionista dovrebbe prenderla in considerazione? Per molti motivi: è una vettura semplice e affidabile, è costruita con molta cura (la carrozzeria veniva allestita dalla Karmann), è economica da gestire (10-12 km con un litro) ed è facile da guidare, divertente e versatile.

La vettura è anche relativamente facile da trovare, perché la cabriolet prima serie ebbe vita lunghissima: dal 1980 al 1993. Un esemplare in buone condizioni è quotato attorno ai 2500 euro e conviene sceglierne con cura uno in ordine di meccanica, ma soprattutto di carrozzeria, perché, con un valore così modesto della vettura, non è mai conveniente affrontare restauri costosi e complicati.

Uno dei principali pregi della "Golf GLS Cabriolet" è la linea, squadrata e fortemente a cuneo, che deriva dalla berlina, rispetto alla quale vi sono diverse modifiche: rollbar a fascia, coda e parafanghi posteriori ridisegnati e capote a mantice, all'epoca definita da Quattroruote "un capolavoro".È in plastica a cinque strati, pesa circa 40 kg ed è dotata di lunotto in vetro a sbrinatore termico. Due ganci ne rendono assai semplici le operazioni di sblocco. La vettura è piacevole da guidare ad andatura tranquilla, ma diventa nervosa e sensibile se si esagera col gas. Tutto bene con l'impianto frenante misto e col cambio a quattro marce.

Motore Anteriore trasversale - 4 cilindri in linea - Alesaggio 79,5 mm - Corsa 73,4 mm - Cilindrata 1457 cm³ - Rapporto di compressione 8,2:1 - Potenza 70 CV DIN a 5600 giri/min - Coppia 11,2 kgm a 2500 giri/min - Albero a camme in testa, cinghia dentata - Un carburatore invertito Solex 34 PICT 5 - Candele Beru 148D - Alternatore 35 A, batteria 36 Ah.
Trasmissione Trazione anteriore - Frizione monodisco a secco, comando idraulico - Cambio a 4 marce sincronizzate, comando a leva centrale - Pneumatici 155 SR 13.
Corpo vettura Cabriolet 4 posti, 2 porte - Carrozzeria portante - Sospensioni anteriori a ruote indipendenti (schema McPherson), bracci trasversali, montanti verticali - Sospensioni posteriori a ruote semi-indipendenti, assale a torsione, bracci longitudinali collegati trasversalmente - Ammortizzatori idraulici telescopici - Molle elicoidali - Freni anteriori a disco, posteriori a tamburo, con servofreno - Sterzo a cremagliera - Capacità serbatoio carburante 40 litri.
Dimensioni e peso Passo 2400 mm - Carreggiata anteriore 1390 mm, posteriore 1360 mm - Lunghezza 3820 mm - Larghezza 1610 mm - Altezza 1410 mm - Peso a vuoto 910 kg.
Prestazioni Velocità 150 km/h - Consumo medio 9 litri/100 km.

TAGS Volkswagen
COMMENTI
In edicola
Segui la passione
Maggio 2024
In copertina sul numero di maggio di Ruoteclassiche un Maggiolino Cabriolet molto particolare. Si tratta di una rarissima versione dotata del kit Okrasa, che la rende davvero molto vivace. Poi il ricordo di Ayrton Senna a 30 anni dalla scomparsa, la Mercedes 190 E 2.3-16, l'Alfa Romeo 6C 2500 Sport carrozzata Turinga, l'intervista al collaudatore delle Lamborghini Valentino Balboni e il Test a test fra due affascinanti coupé come la BMW 3.0 CSL e la Jaguar XJC 4.2
Scopri di più >