News / Personaggi / Regolarità
22 marzo 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

A Imola scende in pista il MotorLegend Festival

Pista protagonista, dal 20 al 22 aprile all’autodromo Enzo & Dino Ferrari di Imola per la prima edizione di MotorLegend Festival. L’idea di raccogliere in circuito una serie di icone dell'automobilismo sportivo (Formula 1 e Sport Prototipi) va a colmare il vuoto originatosi dalla cancellazione della Coppa InterEuropa di Monza e si deve all’esperienza di due grandi appassionati: Vito Piarulli, organizzatore di Rallylegend e Andrea Gallignani, imprenditore soricamente legato al mondo della Formula 1.

In pista, davanti a un pubblico di appassionati sempre più a digiuno, televisivamente parlando, di grandi eventi motoristici, sarà possibile ammirare le protagoniste di numerose grandi corse dell’automobilismo mondiale: dalla 24 Ore di le Mans alla Targa Florio, passando attraverso numerosi gran premi di Formula 1.

Il programma prevede le prime corse del Fia Master Historic Championship - Gran Premio di San Marino, intitolato a Elio De Angelis; il Trofeo Ludovico Scarfiotti (nei 50 anni dalla scomparsa) che andrà a premiare il vincitore della rievocazione della 500 KM di Imola (riservato alle vetture del mondo endurance ante 1966); esibizioni delle monoposto di Formula 1 e delle GT di Ferrari Corse Clienti; parata in circuito per la rievocazione della 200 Miglia motociclistica di Imola (ci sarà anche Giacomo Agostini). Altrettanto nutrito il parco vip, con la presenza di Niki Lauda e Jacques Villeneuve, che si metterà al volante della Ferrari 312 T4 con la quale papà Gilles corse la sua leggendaria stagione 1979 (secondo in campionato).

Info e dettagli su motorlegendfestival.com

D.T.

TAGS Niki Lauda
Condividi
COMMENTI