Club / News
01 dicembre 2010 | di Redazione Ruoteclassiche

A “VIVI TICINO” I RIVA PIÙ BELLI

Si è svolto il 26 ottobre, davanti all'approdo di Sesto Calende (VA), sul Ticino, un singolare concorso d'eleganza riservato agli scafi d'epoca. L'evento, organizzato nell'ambito della seconda edizione di "Vivi Ticino", ha portato i partecipanti a ripercorrere la celebre "via dei marmi", il sistema idroviario che fin dal Trecento consentiva il trasporto del pregiato marmo di Candoglia a Milano per la costruzione del Duomo (itinerario, tra l'altro, riproposto da minicrociere organizzate tutti i weekend sino al 31 ottobre).

Il primo premio, tra i 16 scafi iscritti, è andato a "Slughy", uno splendido Riva "Ariston" del 1956, battente bandiera italiana, che ha preceduto, nell'ordine, un "Aquarama" svizzero del 1963 e un "Florida" tedesco del 1961. "Vivi Ticino" è stato organizzato dal Comune di Sesto Calende e da Navigli Lombardi, in collaborazione con i comuni di Golasecca, Castelletto Sopra Ticino, Varallo Pombia e Somma Lombardo, e con la partecipazione della Riva Historical Society e dei Cantieri Nautici di Sesto Calende.

Condividi
COMMENTI