È morta Mariella Mengozzi, direttrice del Mauto - Ruoteclassiche
Cerca
News
31/05/2023 | di Redazione Ruoteclassiche
Addio a Mariella Mengozzi, lady dei motori
Se n’è andata a 61 anni Mariella Mengozzi, una vita tra i motori. Dal 2018 dirigeva il Museo dell’Automobile di Torino, ma in passato aveva lavorato per Ferrari, Lamborghini, Walt Disney
31/05/2023 | di Redazione Ruoteclassiche

Mariella Mengozzi dal 2018 dirigeva il Museo dell'Automobile di Torino. Nella mattinata del 31 maggio 2023 se n'è andata dopo una malattia che non le ha lasciato scampo.

Una carriera tra le automobili. Mariella Mengozzi era nata a Forlì nel 1962. Aveva conseguito una laurea in Giurisprudenza all’Università di Bologna nel 1987 (110 e lode) e poi un master in gestione d’impresa. Si è occupata di analisi di mercato, è stata marketing and sales manager nel campo dell’abbigliamento, prima di passare alla Walt Disney Company nel 1993. Altre esperienze la portarono nel 2001 (fino al 2012) in Ferrari come direttore Business Unit Maranello Experience (Museo Ferrari e Factory Tours). Nel 2013 è stata consulente di Automobili Lamborghini per il 50° anniversario della Casa di Sant’Agata. E l’anno successivo ha gestito l'Ayrton Senna Tribute: 1994-2014. Ancora nelle auto, nel 2014, quando è diventata Chief Executive Officer di Quintessence Yacths, licenziataria Aston Martin. Nel 2018, il passaggio alla direzione del Mauto di Torino.

Il suo Mauto. Commosso il saluto del "suo" museo che ricorda Mariella Mengozzi, direttrice dal primo maggio 2018 al 30 aprile 2023, come "una manager competente, seria, apprezzata in tutta Italia e in campo internazionale, figura fondamentale, a tratti insostituibile".

COMMENTI
In edicola
Segui la passione
Luglio 2024
In copertina su Ruoteclassiche di luglio la Mercedes 710 SS con cui abbiamo partecipato alla 1000 Miglia. I 50 anni della VW Golf e della Scirocco raccontati da Giugiaro, le origini del turbocompressore, il confronto tra la Fiat 600 D Multipla e la sua versione Taxi e un ricordo del progettista Carlo Chiti a cent'anni dalla nascita. Allegato a Ruoteclassiche, l'ultimo volume della collana Icone, dedicato alle supercar, oppure il fascicolo sui 110 anni della Maserati. Ve li consigliamo entrambi
Scopri di più >