Eventi / News
01 December 2010 | di Redazione Ruoteclassiche

AL MOTOR SHOW I BOLIDI DI LE MANS

C' è una corsa più leggendaria della 24 Ore di Le Mans? Probabilmente no: sul circuito della Sarthe sono state scritte alcune delle pagine più belle della storia dell'automobilismo. Ecco perché, quest'anno, la nostra Casa editrice ha voluto dedicare il proprio stand al Motor Show (Quattroruote, Ruoteclassiche e Top Gear) proprio alla più classica delle gare di durata.

Al padiglione 25, dal 4 al 12 dicembre, potrete ammirare le vere regine di questa sfida, a partire dall'Alfa Romeo "8C 2300" del museo di Arese, che si aggiudicò quattro edizioni della "24 Ore", dal' 31 al '34. A farle compagnia saranno altre auto del passato: Mercedes "300 SL" del '52 e Ferrari "250 GT SWB" del '62; poi protagoniste più recenti, come la Porsche "917" Gulf del '71, l'Alpine Renault "A442" del '78, la Jaguar "XJR-9" dell'88, la BMW "V12" del '99 e la Sauber-Mercedes "C9" dell'89.

Presenti anche due vetture di oggi: l'Audi "R10 TDI" del 2006, prima diesel ad affermarsi in questa gara, e la Peugeot "908 HDi" di quest'anno. A proposito di Peugeot: partecipando al nostro concorso presso lo stand e sul sito di Quattroruote potrete aggiudicarvi un viaggio per due persone (più due accompagnatori) alla "24 Ore" 2011, ospiti della Casa francese.

Nostri partner al Motor Show saranno anche BMW e Mini, che proietteranno le prime prove su strada in 3D di Quattroruote, Hot Wheels, leader mondiale nei modellini, Motive Service, azienda specializzata nelle garanzie sui veicoli usati, TRW, azienda specializzata in sistemi di sicurezza, e il Portale dell'Automobilista di Poste Italiane, ricco di servizi per chi guida.

Condividi
COMMENTI