Auto / News / Regolarità
05 giugno 2015 | di Redazione Ruoteclassiche

Al via il Paul Pietsch Classic: in gara per noi Giovanna Mazzocchi e Giuliano Cané

Anche nel mondo delle competizioni per auto storiche ci sono gare che pesano e altre gare che fanno soltanto classifica. Una delle corse più prestigiose in Germania è la Paul Pietsch Classic che si corre su due tappe, la prima venerdì 5 giugno e la seconda il 6, attraversando prima strade francesi e poi tedesche con centro di tutto la città di Offenburg.

104 gli equipaggi al via, di cui uno solo tutto italiano: quello di Quattroruote/Ruoteclassiche che punta a scrivere per la prima volta i nome tricolore nell'albo d'oro della gara. Giovanna Mazzocchi con Giuliano Canè sono partiti con il numero 18 sulle portiere della Lancia Aprilia a sottolineare che tutto profuma di casa nostra, anche se alle verifiche c'era molta curiosità per questo modello poco conosciuto dal pubblico locale.

Al via le auto da leccarsi i baffi si sono sprecate: Bugatti, Ferrari, Alfa Romeo, Jaguar, Aston Martin, Porsche, Mercedes e BMW le marche più prevedibili. Ma all'occhio attento non sono sfuggite una lussuosa Horc 853 del 1936, una Rally Az monoposto del 1924, una Invicta Open Tourer del 1927 e soprattutto una rarissima è perfetta OSCA 2000 S barchetta del 1954 che ha ricordato ai presenti di cosa erano stati capaci i fratelli Maserati.

TAGS Lancia
Condividi
COMMENTI