Aste / Auto / News
18 febbraio 2015 | di Redazione Ruoteclassiche

Alfasud all’asta, quotazione da capogiro

Date all’Alfasud quel che è dell’Alfasud. La tanto e immeritatamente bistrattata berlinetta del Biscione sembra essere finalmente finita sotto i riflettori e all’attenzione dei collezionisti.

Il prossimo 27 febbraio, infatti, nell’ambito dell’evento Classic Car organizzato da Auctionata AG a Berlino, un’Alfa Romeo Sprint Trofeo (edizione limitata prodotta in 400 esemplari per testimoniare la presenza della vettura nell’omonimo trofeo monomarca edizione 1982), verrà venduta all’asta con una base di 15.000 euro e una stratosferica stima di 30.000 euro.

Il motivo non sta nella serie che, seppur limitata a pochi esemplari, ne vanta ancora un certo numero in circolazione, ma nello straordinario fatto che questa “Trofeo” è una km zero. Proprio così, l’esemplare numero di telaio ZAS 902 A50 050 893 ha percorso finora soltanto 240 chilometri.

La vettura, che secondo le nostre quotazioni ha un valore di mercato di 4-5000 euro, è stata venduta lo scorso anno da un collezionista italiano intorno ai 10.000 euro, una cifra sensibilmente più bassa di quella attualmente stimata da Auctionata. Prima di arrivare a Berlino ha una fatto tappa in Belgio dove era stata inserzionata invece intorno ai 20.000 euro, ma non conosciamo l’esito della vendita. La vettura viene comunque messa in vendita con documenti tedeschi.

Un’escalation, dunque, senza freni quella di questa Sprint che in meno di un anno, “emigrando” dall’Italia, potrebbe veder triplicato il suo valore. Riuscirà davvero a farcela? Continuate a seguirci, vi terremo aggiornati.

Alessandro Barteletti

TAGS Alfa Romeo
Condividi
COMMENTI