Aste
04 March 2020 | di Marco Di Pietro

All’asta da Artcurial le 170 auto della collezione Trigano

Auto popolari in Francia, alcune ormai rarissime e molte da restaurare, ma anche sportive italiane come la Lamborghini 400 GT, raccolte con passione per decenni dall’imprenditore francese André Trigano saranno battute all’asta a Gibel, Tolosa, il 2 maggio prossimo.

André Trigano, ultranovantenne titolare della famosa azienda francese di camper e caravan (che in Italia controlla la SEA, produttrice dei marchi Elnagh, McLouis e Mobilvetta), della famiglia di imprenditori che per anni ha mantenuto il controllo del Club Med, l’azienda che ha inventato i villaggi vacanza, ha deciso di disperdere la sua collezione di auto storiche che conta circa 170 pezzi.

Fattore rarità. Già il 6 febbraio 2016 aveva affidato ad Arcurial Motocars 43 delle sue Citroen, una collezione importante perché comprendeva pezzi costruiti dagli albori agli anni Settanta. Trigano definisce la sua collezione “da non perdere”, perché comprende pezzi veramente importanti e rari. Non tanto per il valore economico, giacché molti lotti hanno stime d’asta accessibili, quanto per la quasi certa impossibilità di trovarne altri esemplari in vendita.

Senza riserva. L’asta si terrà a Gibel, vicino a Tolosa, nei pressi della sede della collezione, nel quartier generale della Trigano, il 2 maggio prossimo. Caratteristica di questa vendita sarà la mancanza di un prezzo di riserva: a qualunque cifra il battitore l’aggiudicherà, ogni esemplare cambierà proprietà. Tra i lotti proposti, molte le vetture acquistate nuove da André Trigano, come auto da tutti i giorni o di rappresentanza per l’azienda.

La regina delle automobili. E poi i suoi “sfizi” da collezionista, come la rarissima Honda Monkey Z50M del 1968 (valutazione d’asta tra 1.000 e 2.000 euro), oppure, all’estremo opposto, la superba Rolls-Royce Phantom V Limousine del 1962 carrozzata da James Young, che si presenterà alla vendita all’incanto in condizioni originali e intatte in tutto il suo lusso. La Phantom V era il modello più prestigioso ed esclusivo di Rolls Royce, riservato a una clientela come capi di stato, reali e celebrità del jet-set. Ogni esemplare era costruito su specifiche del cliente, e degli 832 costruiti, soltanto 217 furono realizzati da James Young. La stima d’asta è compresa tra 100.000 e 150.000 euro.

L'imbarazzo della scelta. La punta di diamante dell’asta sarà una Lamborghini 400 GT 2 + 2 del 1967, acquistata nuova da André Trigano e tuttora in eccellenti condizioni grazie a una manutenzione puntuale. Per l’imprenditore era una delle sue auto preferite, all’epoca di utilizzo frequente. Basso il chilometraggio, unico proprietario, la 400 GT è stimata tra i 400 e i 600.000 euro. Tra gli altri pezzi di pregio, una Delahaye 135 M cabriolet Guilloret, una Facel Vega HK 500, una Cadillac Eldorado del 1954, una Lancia Aurelia B24S. Tra le curiosità, una Mini Moke, una Volkswagen Phaeton W12 del 2004, una Renault 5 Le Car Van, una Renault 25 V6 Limousine, e una ventina di auto americane, dagli anni Venti agli anni Novanta.

Condividi
COMMENTI