ALL'ASTA PER UN MILIONE L'AUTO DELL'INCIDENTE - Ruoteclassiche
Aste / News
18 January 2012 | di Redazione Ruoteclassiche

ALL’ASTA PER UN MILIONE L’AUTO DELL’INCIDENTE

L'11 giugno 1955 il mondo delle corse automobilistiche conobbe la più grande tragedia della sua storia. Alla 24 Ore di Le Mans, la Mercedes "300 SLR" di Pierre Levegh, dopo un impatto con la Austin Healey di Lance Macklin, causato da un'azzardata manovra di Mike Hawthorn, partiva in volo radente sulla tribuna del rettilineo di partenza, falciando 83 persone.

Il pilota francese perse anch'egli la vita e almeno altri 120 spettatori rimasero feriti. La tragedia di Le Mans non è mai stata dimenticata, anche se da allora molto è stato fatto per la sicurezza di pubblico e piloti. Per molti anni, però, non si è più parlato della Austin Healey di Macklin, acquistata - si vocifera - per sole 150 sterline da un collezionista inglese.

Quel pezzo di storia, anche se funesta, è andato all'asta di Bonhams il 1° dicembre a Londra. La vettura, in condizioni non propriamente ottimali, è stata aggiudicata al prezzo spropositato di 843.000 sterline (oltre un milione di euro).

Condividi
COMMENTI