Best Impreza: l'evoluzione del mito di Colin McRae - Ruoteclassiche
Auto
21 June 2022 | di Redazione Ruoteclassiche

Best Impreza: l’evoluzione del mito di Colin McRae

Un altro mito del motorsport rivisitato sta per debuttare: è la Best Impreza di Carlo Boroli, la sintesi perfetta tra due leggende dei rally, Colin McRae e la Subaru Impreza.

Il progetto Best Impreza, sostenuto dall'imprenditore Carlo Boroli, è nato per ricordare un'epoca del motorsport che non potrà mai essere dimenticata: "Sono partito", spiega Boroli "dal desiderio di mantenere in vita la leggenda della Subaru Impreza Gruppo A da rally e di tenere alto il ricordo di chi l’ha portata ai massimi livelli: Colin McRae. Un concetto che si riassume in una frase: la nostra missione è onorare e mantenere vive le leggende".

La Best Impreza McRae Edition è il tributo a due leggende: la famiglia McRae da una parte e la Subaru Impreza Gruppo A dall'altra. La famiglia dei campioni scozzesi ha accolto il progetto proposto da Carlo Boroli con grande entusiasmo, accettando di ricordare un'epoca formidabile della storia del motorsport. "Questo progetto di cui facciamo parte è davvero meraviglioso", ha detto Hollie McRae, la figlia di Colin, "Negli ultimi mesi, lavorando con il team di Best Impreza, posso sentire una parte della storia di mio padre tornare in vita. È una storia speciale per la nostra famiglia, speciale per lo sport e anche per la Scozia. Non vedo l'ora che venga apprezzato da tanti altri".

Il piano di Boroli, partito circa tre anni fa, prevede la produzione limitata ed esclusiva di Subaru Impreza Gruppo A fedeli in tutti i dettagli alle vetture ufficiali che hanno vinto due Campionati del Mondo Costruttori Rally (1995 e 1996) e un Campionato del Mondo Piloti (1995, con Colin McRae, appunto) seguendo, quindi, la filosofia delle “Continuation Cars”, secondo cui le vetture sono assolutamente identiche in ogni particolare a quelle dell’epoca, tranne le migliorie permesse dalla tecnologia che non ne snaturano l’essenza, nel rispetto dei
regolamenti FIA del gruppo A. Tutto ciò grazie al lavoro dei tecnici di Best Engineering che hanno analizzato alcuni esemplari originali, visionato libri e tabelle e consultato le persone che conoscono e che hanno utilizzato le Subaru Impreza Gruppo A. Tra loro anche Piero Liatti, ex
pilota ufficiale Subaru e vincitore del Rally di Monte Carlo 1997, incaricato dei test e della messa a punto finale degli esemplari: "La facilità di guida e la velocità in curva sono le due specifiche che maggiormente caratterizzano la vettura. Il motore, nella sua erogazione di potenza, e la precisione dello sterzo, rendono la 'moderna Impreza' estremamente performante, pur mantenendo tutto il fascino della 'mia' vecchia Subaru".

È prevista la realizzazione di sole otto vetture Best Impreza McRae Edition, un numero non casuale: le prime sette ricordano le vittorie di Colin nel Campionato del Mondo Rally al volante di una Impreza Gruppo A e l’ottava chiude la collezione per celebrare il Campionato del Mondo 1995. Il primo atto ufficiale del progetto Best Impreza sarà la presentazione, insieme alla famiglia McRae, al McRae Rally Challenge sul circuito scozzese di Knockhill i prossimi 2 e 3 luglio, mentre dal 13 al 16 ottobre le Best Impreza McRae Edition debutteranno in gara in occasione della ventesima edizione di RallyLegend nella Repubblica di San Marino.

Condividi
COMMENTI