Eventi
07 June 2021 | di Nanni Cifarelli

Concorso d’eleganza Marina di Varazze: Vince un’Aurelia B24 convertibile

Ampi consensi per la manifestazione organizzata da Ruote d’Epoca e Marina Varazze in uno scenario incantevole svoltasi lo scorso weekend.

Sabato 5 e domenica 6 giugno la Marina di Varazze ha ospitato l’edizione 2021 del Concorso di Eleganza per auto storiche inserito a calendario Asi. Nutrito e di buon livello il parco macchine che ha catturato l’interesse del numeroso pubblico di curiosi e appassionati che nei due giorni ha fatto visita alla Marina di Varazze per ammirare, per l’occasione, non solo yacht manche e soprattutto una quarantina di signore a quattro ruote perfettamente tirate a lucido e desiderose di mettersi in mostra. Il programma ha previsto l’arrivo in banchina delle vetture sabato pomeriggio per un primo momento espositivo. Domenica poi ancora auto esposte, tour fino a Cogoleto e rientro in Marina per pranzo e premiazione.

Per tutti i gusti. Presente uno spaccato di storia dell’automobile rappresentato da svariati modelli di Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Autobianchi, Ferrari, Austin Healey, Citroen, Ford, Jaguar, Mercedes-Benz, Triumph, MG, Hupmobile, Buick e Panther.

Le vincitrici. La giuria presieduta dall’ingegnere Leonardo Fioravanti, in base al regolamento della manifestazione ha decretato vincitrice assoluta- Best of Show - una Lancia Aurelia B24 convertibile del 1958 di proprietà di Francesco Barbero. Per la categoria anteguerra è stata premiata una Graham Paige 615 turismo del 1929; nella categoria anni 50-60 ha vinto una Jaguar XK 140 FHC SE del 1956; nella categoria 60-70 è stata giudicata vincitrice una Mercedes 250SE coupè W 111 del 1966; mentre nella categoria anni 70- 80 il successo è andato ad una Jaguar E Type Roadster del 1971.

La giuria popolare. Nella giornata di sabato ha espresso il giudizio sulle vetture anche il pubblico presente in Marina. Numerose le schede pervenute agli organizzatori a conferma del gradimento della pur giovane manifestazione diventata nel volgere di pochi anni fiore all’occhiello della località turistica ponentina ligure. Il pubblico si è espresso in favore di una Buick del 1931.

Sfilata domenicale. Tra i due momenti espositivi, ampi consensi ha ottenuto anche la “passeggiata” di domenica mattina che ha condotto le auto storiche fino a Cogoleto percorrendo la vecchia strada della ferrovia, oggi pista ciclabile Lungomare Europa, incantevole cartolina turistica della costa ponentina ligure con rocce a strapiombo sul mare e ricca vegetazione mediterranea.

Gli organizzatori: Il Club Ruote d’Epoca Riviera dei Fiori e Marina di Varazze sono stati bravi a confezionare una due giorni ben equilibrata con un parco macchine di buon livello, tempi ben cadenzati, accoglienza calorosa e ottima scelta di location.

Condividi
COMMENTI