Coppa delle Alpi al via - Ruoteclassiche
Cerca
Eventi
25/02/2023 | di Redazione Ruoteclassiche
Coppa delle Alpi al via
È tutto pronto sulle montagne che dal primo al 4 marzo 2023 ospiteranno la Coppa delle Alpi by 1000 Miglia
25/02/2023 | di Redazione Ruoteclassiche

La terza edizione della competizione invernale di regolarità per auto storiche si svolgerà dal primo al 4 marzo sulle strade dell'arco alpino. La Coppa delle Alpi by 1000 Miglia attraverserà, in quattro tappe, Italia, Austria, Svizzera e un lembo di Germania, per un totale di 1.080 km.

Il percorso. Il via mercoledì primo marzo 2023, con il Trofeo Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023, che si disputa nel centro di Brescia. I vincitori di questo trofeo cittadino (5 km con sei prove cronometrate) avranno la garanzia dell’ammissione alla 1000 Miglia 2024. Di seguito gli equipaggi raggiungeranno Tirano, per le verifiche tecniche e il via della prima tappa (65 km) nel tardo pomeriggio, con arrivo a Saint Moritz in Svizzera. Giovedì 2 marzo, la seconda tappa da Saint Moritz a Innsbruck in Austria, via Tarrenz (320 km). Previsti l’attraversamento dei passi del Fuorn, di Resia, di Fern e una breve incursione in territorio tedesco a Mittenwald.

Entro i confini nazionali. Il venerdì con la terza tappa (325 km) si rientra in Italia, a Bressanone, dopo aver superato il Passo del Brennero, altri valichi impegnativi (Tre Croci, Giau, Falzarego, Valparola, Gardena) e aver sostato al Lago di Misurina. La tappa finale di sabato 4 marzo (370 km) parte da Bressanone, attraversa i passi Nigra, della Mendola, del Tonale, passa per Ponte di Legno, l’Aprica e Tirano, per concludersi a Bormio, dove si terrà la cerimonia di premiazione.

Le auto. Sono ammesse 80 vetture costruite dalle origini dell’automobile al 1965, potranno partecipare, con il nullaosta degli organizzatori, anche le auto nate tra il 1966 e 1990, ma senza concorrere all’aggiudicazione dei titoli del Campionato Italiano Grandi Eventi Regolarità e dei Trofei Nazionali di Classe Grandi Eventi. Previste 90 prove cronometrate, 10 di media, 11 controlli orari e sette a timbro.

Coppa delle Alpi 2022. L’anno scorso l’equipaggio di Ruoteclassiche, formato da Roberto Crugnola e Francesco Mosconi su una Fiat 508 C del 1937, hanno conquistato la piazza d’onore. Primi al traguardo, Gianmario Fontanella e Anna Maria Covelli su una Lancia Aprilia del 1939. Sul terzo gradino del podio, Francesco e Giuseppe Di Pietra su un’altra Fiat 508 C del 1938. Anche quest’anno Ruoteclassiche seguirà la Coppa delle Alpi by 1000 Miglia, continuate a seguirci.

Condividi
COMMENTI
In edicola
Segui la passione
Aprile 2023
Ruoteclassiche di aprile festeggia i 30 anni della Twingo
Scopri di più >