News
16 ottobre 2017 | di Alvise-Marco Seno

Coppa Franco Mazzotti, due giorni in atmosfera Mille Miglia

Si sono chiuse l'8 ottobre le iscrizioni per l'edizione numero 9 della Coppa Franco Mazzotti 2017, gara valida per il Challenge Aido  Autostoriche. Appuntamento il prossimo weekend sulle strade di Brescia, del Garda e della Franciacorta.

Il prossimo 21 e 22 ottobre - una settimana prima dell'imperdibile appuntamento con Automotodepoca 2017 a Padova Fiere - si terra l'edizione numero nove della Coppa Franco Mazzotti, gara di regolarità che porterà sulle strade della provincia di Brescia una tipica atmosfera da Mille Miglia.

Dopo il successo del 2016 anche quest'anno il Club della Mille Miglia "Franco Mazzotti", sodalizio dedicato a uno dei quattro "moschettieri" fondatori della corsa, ha organizzato l'evento su due giorni, con due tappe che vedranno impegnati i più forti campioni della regolarità: tra questi Andrea Vesco e Andrea Guerini (vincitori nel 2016 e, trionfatori, quest'anno, a Terre di Canossa1000 Miglia e Gran Premio Nuvolari), Francesco Di Pietra, Nino, Margiotta, Giovanni Moceri e Mario Passanante, Alberto Aliverti, Andrea Belometti, Bruno Ferrari, Gianmarco Fontanella, Alessandro Gamberini, Osvaldo Peli, Ezio Salviato, Sergio Sisti e Lorenzo Turelli. Si segnala anche la partecipazione di Arturo Merzario, portacolori della Scuderia Brescia Corse.

La corsa prevede 92 Prove Cronometrate, due Prove di Navigazione a media imposta e 7 Controlli Orari, distribuiti in 280,46 chilometri. Il tracciato si snoda su due tappe con partenza dal Museo 1000 Miglia e arrivo a Sirmione (167 chilometri); quindi partenza da Sirmione e arrivo all'aeroporto di Ghedi (113 chilometri).

Le iscrizioni si sono chiuse l'8 ottobre. Alla manifestazione è ammesso un numero massimo di 100 automobili di, stradali e da corsa, costruite fino al 1985.

IL PROGRAMMA

Venerdì 20 ottobre. Ore 17 - 19, verifiche presso il Museo 1000 Miglia.

Sabato 21 ottobre. Ore 7:30 - 10, verifiche presso il Museo 1000 Miglia. Ore 10:30, partenza prima vettura. Passaggi successivi: Gussago, Castegnato, Ospitaletto, Rovato, Chiari (Villa Mazzotti), Capriolo (sosta per il pranzo), Adro, Corte Franca, Passirano, Paderno Franciacorta, Rodengo Saiano, Concesio, Bovezzo, Nave, Caino, Vallio Terme, Gavardo, Villanuova sul Clisi, Puegnago del Garda, Polpenazze del Garda, Soiano del Garda, Calvagese della Riviera, Padenghe sul Garda, Lonato del Garda, Desenzano del Garda e arrivo a Sirmione (con pernottamento).

Domenica 22 ottobre. Ore 9, partenza prima vettura da Sirmione. Passaggi successivi: Peschiera del Garda, Pozzolengo, Monzambano, Valeggio sul Mincio, Marmirolo, Volta Mantovana, Cavriana, Solferino, Castiglione delle Stiviere, Carpenedolo, Montichiari, Ghedi e arrivo all'Aeroporto Militare di Ghedi.

Alvise-Marco Seno

Condividi
COMMENTI