Aprono le iscrizioni della Coppa Milano-Sanremo 2022 - Ruoteclassiche
Regolarità
31 January 2022 | di Giancarlo Gnepo Kla

Coppa Milano-Sanremo: l’edizione 2022 celebra i 100 anni dell’Autodromo di Monza

A due mesi dal ritorno sulla scena del motorismo d’antan, la “Signora delle gare” scalda i motori per un’edizione ricca di novità. Appuntamento dal 31 marzo al 2 aprile con un evento di grande charme, protagonista anche quest’anno del Campionato Italiano Grandi Eventi di Aci Storico, riservato alle gare di regolarità classica più prestigiose. Le iscrizioni sono aperte da oggi e chiuderanno il 18 marzo.

Charme, agonismo e spettacolarità sono le prerogative della Coppa Milano-Sanremo che si riconferma un’occasione imperdibile per gli amanti della specialità di prendere parte a una manifestazione dal fascino senza eguali.
La gara avrà luogo a partire da giovedì 31 marzo e, per la prima volta, con il via presso l’Autodromo Nazionale di Monza. Un modo per celebrare in grande stile i 100 anni del leggendario “Tempio della Velocità”. Qui, oltre alle tradizionali verifiche tecniche, sportive e ai giri liberi in pista, i partecipanti potranno cimentarsi in 11 nuove prove speciali sull’iconico tracciato, che comprenderà anche le antiche sopraelevate ed alcune parti, utilizzate in esclusiva nella recente gara dell’Aci Rally Monza, durante la prova conclusiva del FIA World Rally Championship.

Sfilata milanese. Le giornate di gara saranno tre, durante le quali gli equipaggi potranno sfidarsi in oltre cento prove speciali, rendendo la gara ancora più impegnativa e coinvolgente dal punto di vista sportivo.
Dopo le prime sfide al volante, nel pomeriggio, partirà la tradizionale parata inaugurale tra le vie del centro di Milano. Al termine, le vetture verranno esposte davanti alla sede storica dell’Automobile Club Milano in Corso Venezia.

La prima giornata. Alle prime luci di venerdì 1 aprile, gli equipaggi partiranno da Milano per affrontare le intense prove della seconda giornata, che si svolgeranno tra i paesaggi mozzafiato di un avvincente percorso, lungo oltre 700 chilometri. Lo scenario è quello, incantevole, compreso fra l’entroterra piemontese e la Liguria, poi gli equipaggi giungeranno alla tappa intermedia di Rapallo. A fine giornata ci sarà, infine, il consueto défilé delle auto nell’affascinante cornice della Marina di Portofino.

Corsa di charme. Sabato 2 aprile gli equipaggi si daranno battaglia nelle ultime sfide. Dopo il passaggio tra le eleganti vie del centro di Genova, le vetture affronteranno oltre cento prove speciali (di cui sei a media) lungo i passi del Turchino, Faiallo e Melogno terminando poi l’attività sportiva nella Città dei Fiori. In seguito, la Coppa Milano-Sanremo si sposterà nel Principato di Monaco, nelle sale dello spettacolare Hotel Fairmont, per l’esclusiva cena di gala e la cerimonia finale di premiazione. Una conclusione che, confermando la Coppa Milano-Sanremo come un evento di respiro internazionale, creerà un gemellaggio virtuale fra l’Autodromo di Monza e il Principato di Monaco, due luoghi simbolo del motorsport internazionale.

Le vetture ammesse. La partecipazione alla Coppa Milano-Sanremo è riservata alle auto costruite tra il 1906 e il 1990, munite di passaporto F.I.V.A., o di fiche F.I.A. Heritage, o di omologazione A.S.I., o fiche A.C.I. Sport, o appartenenti ad un registro di marca, in modo da rappresentare diversi raggruppamenti. A seguito del forte riscontro della passata edizione e con l’intento di ampliare il target di riferimento, l’Organizzazione riproporrà un’ulteriore categoria “Rendez-Vous”, riservata a youngtimer, instant classic e supercar odierne.

Contatti. Per le iscrizioni o per richiedere ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale www.milano-sanremo.it o contattare la segreteria organizzativa di Equipe Grand Prix all’indirizzo mail: race.office@milano-sanremo.it

Condividi
COMMENTI